11-12-2017

Problemi al cuore

Salve sono un ragazzo di 18 anni ho avuto vari episodi di aritmia cardiaca durante una partita di calcio . Ho fatto vari controlli come ecocardiografia ed elettrocardiogramma da sforzo,sono risultati entrambi negativi .

Adesso però sono passati più di venti giorni e la situazione è peggiorata e riesco ad avere extrasistole anche respirando profondamente col naso avendo la bocca chiusa . Devo ancora preoccuparmi nonostante le visite che ho fatto?

PS. Durante le visite nessun episodio di di extrasistole

Risposta di:
Dr. Guglielmo Actis Dato
Specialista in Cardiochirurgia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Risposta

Bisognerebbe vedere l’elettrocardiogramma.

Se dalla visita cardiologica fatta non risulta esserci nessun problema e nessun dubbio relativo ad patologie aritmiche più serie potrebbe a questo punto forse essere utile fare un esame Holter per cercare di intercettare il momento in cui si verificano le extrasistoli e capire di che natura sono

TAG: Biochimica clinica | Cuore | Esami | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Patologia clinica