Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

16-04-2018

Problemi di erezione

Salve, sono un ragazzo di 29 anni, settimana scorsa durante un rapporto purtroppo improvvisamente ho perso l'erezione, non mi era mai successo prima, premetto che la sera prima ho avuto un altro rapporto senza alcun tipo di problematiche, il giorno dopo al. Secondo rabborto mi sono ammalato a causa di un virus gastrointestinale, praticamente a distanza di una settimana durante un'altro rapporto ho avvertito la sensazione di non avere un'erezione forte, inoltre se mi avvicino al momento dell'orgasmo e mi fermo per poi ricominciare sento venire meno l'erezione, cosa che prima facevo senza alcun problema e stessa cosa se mi muovo troppo, ovviamente non avendo mai sofferto di questo tipo di disturbi la cosa mi preoccupa. Da cosa puó dipendere!?

Aggiungo che la sera del primo. Rapporto problematico in seguito ho avvertito un dolore al basso ventre, la mia dottoressa mi ha fatto effettuare un urinocoltura e degli esami delle urine completo, dalla prima non è emerso nulla dagli esami completi ho solo due valori alterati ovvero l'esterasi leucocitaria (75) e la presenza di muco, ma con urinocoltura negativa!

Risposta

Penso che in un caso di questo genere sia indispensabile una visita urologica, pur non ritenendo vi sia nulla di grave.

TAG: Adulti | Esami | Giovani | Malattie neurologiche | Neurologia | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!