Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

05-11-2018

Protuberanza ascellare e MST

Buongiorno, Un mese fa ho avuto un rapporto sessuale. Per i primissimi secondi (davvero pochi forse 3/4) non abbiamo usato il profilattico. Poi il rapporto è continuato protetto. A distanza di un mese ho dapprima avuto un fastidio sotto l'ascella sx e ,a distanza di una settimana, è spuntata una pallina dura che mi provoca fastidio/dolore. Ho letto che uno dei sintomi dell'hiv è il rigonfiamento di llinfonodi proprio a distanza di 4/6 settimane dal rapporto non protetto. È possibile la trasmissione del virus in pochi secondi? Non ho altri sintomi ma questo rigonfiamento mi lascia perplessa.grazie per l'ascolto

Risposta di:
Dr. Corrado QuadriniDottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Psicologia e Psicoterapia
Risposta

Un contatto così rapido difficilmente dà luogo a contagio; probabilmente si tratta di una ciste di una ghiandola sudoripara, comunque per tranquillizzarsi l'unica certezza è fare un HIV test. Buona giornata Corrado Quadrini

TAG: Adolescenti | Adulti | Dermatologia e venereologia | Ghiandole e ormoni | Giovani | Infezioni | Malattie infettive | Organi Sessuali | Sessualità | Virus
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!