05-09-2002

Salmonella

Mia figlia attualmente in vacanza soggiorna in un
condominio dove si sono verificati due casi(gemelli) di salmonellosi. Vorremmo gentilmente avere informazione sui rischi e precauzioni da attivare per evitare contagio. Nostra figlia ha compiuto 11 anni. Grazie. Cordialità.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La trasmissione della salmonella avviene per via fecale; pertanto, perché avvenga un contagio in ambito abitativo, l’unico modo è l’utilizzo in comune della stessa toilette, in condizioni di scarsa attenzione igienica. La sola condivisione quindi dell’abitazione in uno stesso condominio non può in alcun modo rappresentare un rischio di contagio.
TAG: Infezioni | Malattie infettive
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!