23-05-2008

Salve, 11 anni fa (a 30 anni) sono stata

Salve, 11 anni fa (a 30 anni) sono stata sottoposta ad un intervento di sostituzione valvolare aortica con protesi biologica presso il San Raffaele di Milano. Ho così potuto avere un figlio senza problemi legati alla terapia anticoagulante. L'ultimo ecodoppler che ho fatto ha evidenziato un sensibile aumento del gradiente e probabilmente da qui a 10 mesi dovrò rioperarmi. A questo punto pensavo di mettere una protesi meccanica e vorrei sapere qualcosa in merito alla loro "rumorosità". In base a cosa viene scelta la valvola di una casa o dell'altra (mi hanno parlato di Sorin o St Jude)? Infine, ho sentito parlare di un apparecchio che eviterebbe gli spiecevoli prelievi del sangue presso i centri autorizzati - esiste veramente ed è efficace? Grazie - Ariel
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Ora come ora la protesi meccanica in sede aortica in un soggetto giovane come lei è l’intervento di sceltà nella necessità di effettuare un intervento chirurgico di sostituzione valvolare aortica.Le protesi a due lembi come la st jude non sono rumorose.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!