03-07-2003

Salve dottore, sono una ragazza di 20 anni ed è

Salve dottore, sono una ragazza di 20 anni ed è il primo mese che assumo la pillola Minesse. Volevo chiederle: è normale che dopo le mestruazioni compaiano delle perdite di colore abbastanza scuro anche per 2 settimane senza interruzione? Inoltre, è vero che la pillola non copre solo in caso di Vomito, Diarrea e assunzione di antibiotici? E per quanto riguarda gli altri farmaci? La ringrazio per la sua attenzione.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile utente, perdite ematiche scarse intermestruali (il cosiddetto spotting) sono frequenti durante i primi mesi di assunzione della pillola, specialmente se a basso dosaggio come Minesse. Generalmente nel giro di due o tre mesi scompaiono: se dovessero persistere lo faccia presente al suo ginecologo. È vero quanto dice in merito a diarrea, vomito o assunzione di antibiotici. Tenga però presente che anche l’assunzione di altri farmaci può interferire con la pillola. È buona norma consultare il proprio medico prima di assumere un qualunque farmaco. Infine, durante il primo mese di assunzione si consiglia di associare un altro metodo contraccettivo come per esempio il preservativo.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!