11-11-2003

Salve, in ogni analisi che ho effettuato ho sempre

Salve, in ogni analisi che ho effettuato ho sempre riscontrato Bilirubina e Transaminasi elevate (alcune volte di poco e altre volte anche il doppio); da piccolo ho avuto l'epatite di tipo A, ho effettuato i markers che hanno evidenziato la presenza di anticorpi della stessa Epatite e da ecografie effettuate sono stati riscontrati il fegato e la milza gonfi; in più molte volte mi capita di avere gli occhi gialli. Potrei avere il morbo di Gilbert o i valori di bilirubina e transaminasi sono dovuti all'epatite che ho avuto? In famiglia esistono casi di bilirubina elevata. E' possibile riscontrare con una diagnosi il morbo di Gilbert? Grazie
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La sindrome di Gilbert è determinata da un aumento della bilirubinemia isolato, cioè senza contemporaneo incremento dei valori di transaminasi. Pertanto questa ultima alterazione deve essere interpretata mediante un approfondimento diagnostico escludendo le cause più importanti di danno epatico (epatite da HCV, da HBV, accumulo di ferro, accumulo di rame, autoanticorpi, alcol, farmaci, etc.). Comunque nella lista delle cause di danno epatico va escluso il virus dell’epatite A, che non dà cronicizzazione del danno epatico.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!