Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

11-03-2004

Sbalzi di pressione

Mi succede alcune volte di misurarmi la pressione e trovare valori che differiscono a distanza di minuti in maniera significativa. O meglio il valore che cambia è sempre quello della minima. Passo da 135/95 a 130/85 in pochi attimi per poi tornarci (se sono disteso a letto invece risulta perfetta 120/80). Questo è più frequente in inverno. Ora pensando che fosse colpa dell'apperecchio ne ho acquistato un altro ma... la cosa non è cambiata. Tenga presente che soffro di Ernia iatale e che sono molto apprensivo e che nell'ultimo periodo sono ingrassato in maniera sensibile. Il mio medico tende a ridemensionare il tutto, legando il problema ad un mio stato ansioso, ma tali valori mi preoccupano anche perché la Frequenza cardiaca è sempre superiore agli 80 battiti. Cosa mi consiglia? Saluti M.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Faccia attività fisica e dimagrisca. Eviti di misurarsi troppo spesso la pressione e si affidi al suo medico.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!