04-01-2018

Sesso orale e rischio malattie

Salve,

Vado subito al punto.

Sono un ragazzo di 23 anni e alcuni giorni da ho avuto un rapporto orale non protetto con un altri ragazzi. L'eiaculazione non è avvenuta in bocca né tanto meno sul viso, però comunque non conoscendo la loro situazione clinica ho paura di poter aver contratto qualche malattia.

Volevi chiedere quanto è a rischio il sesso orale non protetto, anche se non si è stati a contatto con liquidi seminali? E per precauzione è meglio che il, faccia comunque il test?

Grazie mille per le risposte.

Risposta

Gentile ragazzo,

in ogni caso si è trattato di un rapporto a rischio di trasmissione di numerose patologie trasmissibili per via sessuale.Pertanto,anche se non è possibile indicare una precisa percentuale di rischio, penso sia altamente consigliabile che lei contatti il suo medico di fiducia per provvedere agli accertamenti che,secondo la sua esperienza e conoscenza,riterrà opportuni in una situazione come quella descritta.

Cordiali saluti Piergiorgio Biondani.

TAG: Dermatologia e venereologia | Infezioni | Malattie infettive | Organi Sessuali | Prevenzione | Salute maschile | Sessualità