Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

14-11-2013

Sono più i "paroloni" che il pericolo.

salve dottore vorrei un informazione siccome sono molto preoccupate io una decina di giorni fà ho fatto la radiografia ai denti ma il mio medico ha riscontrato delle ciste e mi ha detto di fare una tac mandibolare io ora l'ho fatta e l'esito è che c'è la presenza di aree di osteolisi cistiche, da granulomi periapicali, a livello del 3.2, 3.3, 4.2 e 4.3 Potrei sapere in cosa consiste tutto ciò? la ringrazio di vero cuore e aspetto una sua risposta
Risposta di:
Dr. Raffaele Vesalio Lucà
Specialista in Medicina legale e Odontoiatria
Risposta

La TAC (tomografia assiale computerizzata) per fortuna esiste! Questo accertamento serve all'operatore a fare un intervento in masima tranquillità. Il provvedimento a carico della sua mandibola è normale "routine" per un "discreto" chirurgo odontoiatra.

Se crede, alla firma del "consenso informato", che certamentye le faranno firmare, Lei sarà al corrente di tutto e dovrà solo aspettare che se ci saranno estrazioni (ma non è detto) dovrà solo con delle viti endoossee ripristinare lo stato di funzionalità al suo apparato masticatorio.

Dopo l'intervento si potrà gonfiare (ma non  è detto) e con copertura antibiotica, aspettare la guarigione. A seconda del tessuto che l'operatore trova, potrebbe anche, contestulamente (se necessario) alloggiare le viti per la protesi.

Cordialità R.V. Lucà

TAG: Bocca e denti | Odontoiatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!