23-10-2002

Sono una ragazza di 33 anni e da circa 5 anni ho

Sono una ragazza di 33 anni e da circa 5 anni ho delle perdite vaginali (che puzzano da morire) che però non mi danno ne prurito ne bruciori (sono molto dense e molto bianche tipo yogurt). Dopo varie visite e cure non ho ancora risolto il problema. Mi hanno detto che non è né Candida, né un fungo, più probabilmente è un Batterio. Ma io non ce la faccio più. L''ultima cosa che proverò in questi giorni sono degli ovuli omeopatici chiamati "natur 1 vaginale" ma serviranno a qualcosa?? O sarà l''ennesimo ed inutile tentativo??? Sono disperata !!!!!! Vi ringrazio anticipatamente per l''attenzione.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, in quale fase del ciclo ha queste perdite? Ha già fatto un esame batteriologico vaginale a fresco e colturale con ricerca della Chlamydia? Le ricordo che dopo l’ovulazione vi sono delle perdite biancastre dense che possono, in caso di cervicite, essere anche abbondanti e con cattivo odore. Non si disperi perché la soluzione al suo problema certamente si trova, ne riparli con il suo ginecologo.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!