04-02-2006

Sono una ragazza ventiseienne affetta da linfoma

Sono una ragazza ventiseienne affetta da Linfoma di Hodgkin circoscritto alla zona Mediastino (primo stadio) e siccome da quando sto fecendo la chemioterapia (una volta ogni 15 gg dal 21/09/05) ho acquistato diversi chili in poco tempo (da 53 Kg iniziali del 09/09/05 peso attuale 59 kg al 24/10/05), volevo sapere se è possibile effettuare una dieta appropiata che mi da un pò più di forza fisica e non mi faccia aumentare ancora di più di peso. Il problema che ho che sto mangiando di più del normale in quanto in alcuni giorni accuso molta fame (premetto che non ho disturbi legati alla Terapia che sto facendo e non prendo farmaci al di fuori della terapia). In attesa Vi ringrazio.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Sicuramente si; bisognerebbe seguire un regime dietetico che le fornisca da 1 gr a 1,5 gr di proteine per Kg di peso ideale teorico e nel contempo apporti una quantità di energia ridotta tra carboidrati e lipidi. Il peso ideale teorico si ricava conoscendo l’età e l’altezza. Credo che un dietologo od un nutrizionista le possano fornire le opportune indicazioni.