12-11-2002

Sostituzione tramite intervento

La sorella della mia fidanzata (nelle Filippine)deve curarsi una Valvola cardiaca e l$altra deve essere sostituita, per calcificazione e malfunzionamento causato da infezioni batteriche trascurate. Si opererebbe nel miglior centro vicino a Manila, quale è il vostro consiglio, calcolando che percentuale di rischio c$è per l$esito positivo di un$operazione così difficile? Le consigliate di stare così e curarsi con le medicine, che sembra abbiano un buon effetto? o è meglio che rischi la vita per poter guarire? grazie, rispondete al più presto, è urgente. complimenti per la vostra iniziativa.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Ci dispiace, ma per esprimere una opinione corretta è necessario avere a disposizione i dati clinici e strumentali della paziente in questione. Tuttavia l’età della paziente è molto giovane ed è importante non solo quanto si vivrà ma la qualità della vita che si avrà ed un intervento cardiaco di sostituzione valvolare in un Centro di eccellenza è in grado di assicurare una buona riuscita con bassi tassi di mortalità.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!