23-01-2006

Spiegazione

COSA SIGNIFICA Cuore IPERCINETICO?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La definizione non mi risulta rientrare nella terminologia di uso comune in cardiologia. Viene talora impiegata per descrivere un cuore che svolge il suo lavoro in modo più dispendioso del normale in termini energetici. Per fare un paragone automobilistico è come se il motore lavorasse ad un numero di giri superiore al normale. Tipicamente (ma non esclusivamente) si osserva nell’ipertiroidismo e nelle nevrosi ansiose.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare