02-05-2006

Terapia e guarigione

Gentile Dottore ho da circa 25 anni l'epatite C e solo oggi ho deciso di fare qualcosa anche perchè come lei ben sa è un virus che non dà particolari problemi o effetti strani quasi come se " non ci fosse". Dagli esami del sangue è venuta fuori una carica virale di 700.000 copie e un genotipo 3a. Il mio epatologo mi ha consigliato di iniziare subito una terapia con pegintron una volta alla settimana e 5 cp di rivabirina al giorno per 6 mesi perchè a quanto pare il mio genotipo è tra quelli che risponde meglio alla terapia con interferone. ho fatto il controllo e le transaminasi, sono già bassissime (20 - 24) e a parte qualche disturbo legato alla sfera emotiva (irritabilità - pigrizia) gli effetti collaterali iniziali + pesanti pare stiano passando. Sono vistosamente dimagrito anche a causa della mancanza di appetito ma tutto sommato tutti sintomi sopportabili al fine di migliorare il mio stato di salute. la mia domanda è: può questa terapia farmi guarire o periodicamente dovrò ripetere il trattamento? grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La terapia intrapresa può essere in grado di guarirla definitivamente eliminando del tutto il virus C. Pertanto condividiamo pienamente la decisione del suo medico curante di sottopporla a terapia con IFN.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!