Buonasera, probabilmente una volta letto quanto scritto vi scapperà magari un sorriso però a me un pochino di asnia la cosa che vi dirò mi mette. Parto dal presupposto che pur avendo 39 (quasi) anni e pur essendo sposato con un figlio NON ho le competenze in questa materia vuoi per mia ignoranza vuoi perchè a casa i miei genitori( che hanno avuto... Leggi di più tutti i pregi del mondo ma questo no) non me ne hanno mai parlato con convinzione e avendo io avuro il primo rapporto a 27 anni con la mia attuale moglie che non ho mai tradito (e mai lo farò) capite bene la mia pochezza nella materia. Il fatto è questo, con mia moglie pur stanto molto bene e felici purtroppo da un po (anzi da tanto) non abbiamo più rapporti e pur avendole espresso un po di delusione da parte mia lei comunque svia l'argomento, io ovviamente accetto la sua scelta e come detto prima non avendo nessuna intenzione di tradirla ogni tanto ahimè scivolo nel "fai da te" (mi vergogno infinitamente a farlo e a dirlo) e dopo una di queste volte dopo aver finito di riallacciarmi pantaloni e cinta e tutto (non ricordando se ho lavato le mani, di solito lo faccio sempre quando vado in bagno) dopo circa 15-20 minuti ho stretto la mano ad una persona (donna) che era venuta da me per lavoro. La mia domanda vista la mia pochezza in materia è non è che residui di sperma presenti sulla mia mano e passati sulla sua mano tramite la stretta di mano che è stato l'unico contatto tra di noi abbiano potuto causare una gravidanza se lei fosse andata in bagno ovviamente toccandosi con la mano eventualmente sporca? E' una domanda un po lunga e architettata e magari anche un po stupida ma vista la mia premessa credo mi capitere.