06-10-2012

Utilizzo di probiotici

buongiorno, ho 50 anni da due soffro di colon irritabile prevalentemente con diarrea mattutina. Dieta ad esclusione latticini per intolleranza lattosio e alimenti che peggiorano la situazione. Negli ultimi tre mesi la situazione è peggiorata fatti controlli ematici tutti nella norma, effettuata colonscopia con biopsia: aspetti infiammazione cronica del crasso (granoluciti eosinofili: meno di 10/campo ad alto ingrandimento; linfocitiT; CD3 positivi nel contesto dell'epitelio:5-10/100. Presenza di talune aree di ispessimento del tessuto al di sotto dell'epitelio fino a 20-25 micron (associabile a colite collagena indubbia).La valutazione del gastro è nulla di rilevante ma la mia situazione non rientra. (Farmaci sintomatici: Diosmectal antispastici e cure naturali). Ringrazio per un parere. Saluti
Risposta di:
Dr. Antonio Cilona
Specialista in Gastroenterologia
Risposta
Gentilissima signora nel colon irritabile e consigliabile una terapia con probiotici (per ripristinare un'adeguata flora batterica intestinale). Nel caso di colite collagena la terapia cambia.
TAG: Gastroenterologia