Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

09-05-2006

Valori alterati del sangue

Buon giorno, mia moglie è in gravidanza e domani entra nella 34° settimana, da circa tre settimane ha cominciato ad avere un prurito sempre più fastidioso, gli esami di laboratorio evidenziano molte alterazioni: trigliceridi 293, colesterolo tot 397, hdl colesterolo 60, ldl colesterolo 278, ast (sgot) 209, alt (sgpt) 458 bilirubina tot 1.40, bilirubina diretta 0.47, bilirubina indiretta 0.93, acidi biliari 50. Il medico che la ha visitata gli ha diagnosticato la colestasi. noi volevamo sapere che rischi corresse la bambina e se è più rischioso andare avanti con la gravidanza o più rischioso farla partorire adesso. Grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ necessario disporre di una maggiore quantità di dati clinici per poter rispondere adeguatamente al suo quesito. Inoltre si dovrebbe verificare la capacità di funzione epatica mediante test quali la bilirubinemia, il tempo di protrombina e l’albuminemia, ripetendoli frequentemente ed intervenendo non appena si intravvedesse una loro alterazione. Dato il periodo di gravidanza (circa 8° mese) è da prendere in seria considerazione l’opportunità di anticipare la data del parto.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!