08-06-2006

Vi scrivo per chiedere dulucidazione ,sono

vi scrivo per chiedere dulucidazione ,sono donatore avis da oltre 25 anni e ogni volta che ho ricevuto gli esami del sangue ,ho riscontrato il valore della bilirurbina totale sempre un po alterata intorno a valori 2,5 mg ,nell' ultima donazione questo valore e arrivato intorno a 4 mg, mi sto' un poco preocupando inoltre vi dico che anche una delle mie figlie di anni 19,facendo la sua prima donazione abbiamo verificato lo stesso valore alterato intorno a 2 mg vorrei sapere cosa devo fare come si può curare e se anche l'alimentazione può incidere .vi ringrazio per una vostra risposta perchè sono fortemente preocupato ,non tanto per me ma più per mia figlia.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ molto probabile che l’alterazione della bilirubinemia da lei riscontrato sia da attribuire ad una condizione costituzionale, del tutto benigna che prende il nome di sindrome di Gilbert. Essa non richiede alcuna cura né particolari precauzioni dietetiche o controlli periodici.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!