16-12-2002

Visita ginecologica

Buongiorno, ho 28 anni e qualche anno fa ho notato che mi si era formata una sorta di protuberanza, come una piccola pallina, all'altezza delle grandi labbra (ma posizionata esternamente). Me ne accorsi in quanto diventata dolorosa. Ricordo che scoppiò con l'emissione di una sostanza densa giallognola mescolata a del Sangue. La cosa si verificò per almeno tre volte a distanza di qualche mese. Ora ho notato che mi si è formata nuovamente ma spostata di poco. I sintomi sono gli stessi, di cosa si può trattare? E' per caso una ciste e se sì è necessario ricorrere a una visita per poi asportarla o si risolve con l'emissione del contenuto? E a quale specialista dovrei rivolgermi visto la collocazione piuttosto "scomoda" del disturbo?
Grazie, attendo vostra risposta.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Può essere tanto un brufolo quanto una cisti del Bartolini (da dove usciva la secrezione?). In ogni caso deve assolutamente rivolgersi ad un ginecologo.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!