08-03-2006

Vorrei sapere gentilmente se un dolore non forte

Vorrei sapere gentilmente se un Dolore non forte al petto con successivo bruciore al petto e sensazione di oppressione e non sentirsi le braccia seguito da una accelerazione del battito cardiaco, e degli episodi di leggera tachicardia solo dovuta ad uno spostamento nel letto dal lato del Cuore siano sintomi di qualche problema (due anni fà ho fatto uno visita cardiologica con ECG - eco -prova da sforzo senza problemi). In attesa di risposta ringrazio.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il dolore toracico va sempre indagato, specie se ci sono fattori di rischio cardiovascolare (fumo, pressione, colesterolo, diabete, familiarità). Alla sua età mi sembrano sufficienti gli esami fatti che risultavano negativi. La tachicardia sembra un disturbo ansioso.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare