Dr. Andrea MilitelloDottore Premium

Specialista in Andrologia e Urologia

Medico Specialista Privato
Roma (RM) | Vedi mappa
360 Risposte | 57 Articoli |
follower
Indietro
22 LUG 2019

Coppie infertili? Gli uomini sono più a rischio di disfunzione sessuale

Coppie infertili? Gli uomini sono più a rischio di disfunzione sessuale

Questo studio caso-controllo che riporto ha lo scopo di indagare se i sintomi della disfunzione sessuale sono più comuni nei maschi di coppie infertili rispetto alla popolazione generale e di esplorare se i sintomi della disfunzione sessuale sono associati all'ipogonadismo.

Obiettivi

I partecipanti erano 165 uomini subfertili in relazioni eterosessuali infertili, 18-50 anni di età, con concentrazioni di spermatozoi <15 × 106 / ml. I controlli erano 199 uomini di un gruppo di popolazione, abbinati per età.

Materiale e metodi

La regressione logistica è stata applicata al fine di calcolare gli odds ratio (OR) per sette diversi sintomi di disfunzione sessuale. In un modello multivariato, abbiamo testato effetti indipendenti di infertilità e ipogonadismo primario e secondario.

Risultati

L'associazione statisticamente significativa tra subfertilità e sintomi di disfunzione sessuale è stata trovata per mancanza di capacità di controllare l'eiaculazione (OR 2.2, IC 95%: 1.2-4.2). Per l'ipogonadismo, la significatività statistica è stata vista sia in relazione al basso interesse sessuale/desiderio sessuale (OR 2,3, IC 95%: 1,0-5,5) sia per preoccuparsi delle dimensioni o della forma del pene (OR 3,6, IC 95%: 1,3-9,5). Queste associazioni sono rimaste statisticamente significative nei maschi con primario ma non in quelli con ipogonadismo secondario.

Discussione

Lo studio ha mostrato che gli uomini di coppie infertili hanno un aumentato rischio di sintomi di disfunzione sessuale e questo rischio è legato alla carenza di androgeni.

Conclusione

La valutazione dei livelli dell'ormone riproduttivo e della funzione sessuale dovrebbe essere abitualmente eseguita in questo gruppo di uomini.
 

Per approfondire:

Ultimi post
Le cellule staminali per curare l'infertilità maschile
Le cellule staminali per curare l'infertilità maschile
25 Novembre, 2019
Livelli aumentati di esosomi possono distinguere il tumore prostatico dall'ipertrofia
Livelli aumentati di esosomi possono distinguere il tumore prostatico dall'ipertrofia
18 Novembre, 2019
Gli effetti della carenza di testosterone sullo sviluppo di malattie renali croniche
Gli effetti della carenza di testosterone sullo sviluppo di malattie renali croniche
11 Novembre, 2019
L'equilibrio immunitario dell’epididimo per preservare la fertilità maschile
L'equilibrio immunitario dell’epididimo per preservare la fertilità maschile
28 Ottobre, 2019
Supplementazione di DHEA e densità minerale ossea
Supplementazione di DHEA e densità minerale ossea
22 Ottobre, 2019
Chi sono
Andrologo Urologo Scuola Italiana di Ecografia Master di II° livello in Andrologia Protesica e Fisiopatologia della Riproduzione Umana Master in Fisiopatologia della Riproduzione Umana Libero docente presso l'Universita' UNIFEDER nel Dipartimento di Scienze Urologiche, Biomediche e Traslazionali