Dr. Andrea MilitelloDottore Premium

Specialista in Andrologia e Urologia

Medico Specialista Privato
Roma (RM) | Vedi mappa
360 Risposte | 49 Articoli |
follower
Indietro
05 DIC 2018

Ecocolordoppler penieno basale per la diagnostica della disfunzione erettile su base vascolare

Ecocolordoppler penieno basale per la diagnostica della disfunzione erettile su base vascolare

La diagnostica della disfunzione erettile per quanto riguarda il versante vascolare vede a tutt’oggi l’esecuzione dell’ecocolordoppler basale e dinamico dei corpi cavernosi previa iniezione nei corpi cavernosi di prostaglandine. Questo esame, sicuramente utile perché permette uno studio dinamico della vascolarizzazione peniena, non è comunque scevro da possibili complicanze quali ad esempio il priapismo.

Un altro esame utilizzato nella diagnostica della disfunzione erettile, quest’ultimo privo di effetti collaterali, è il Rigiscan test notturno che permette la misurazione dele erezioni notturne per tre notti consecutive ed è in grado di registrare le erezioni fisiologiche che avvengono durante il sonno profondo.

Questo lavoro che riportiamo ha permesso di individuare se l’ecocolordoppler penieno basale, non dinamico, sia in grado di valutare le disfunzioni erettili su base arteriosa, in ogni caso permettendo un primo screening vascolare non invasivo.

Lo studio

Un gruppo di 260 uomini affetti da disfunzione erettile e un gruppo di 54 uomini non affetti da problemi di erezione, utilizzati come controllo, sono stati sottoposti ad ecocolordoppler penieno basale.

La velocità di picco sistolico medio di entrambi i lati dei corpi cavernosi nei pazienti con disfunzione sessuale variava da 7,76 a 11,12 cm/sec con un aumento graduale della scala di classificazione IIEF ed EHGS (P <.05). Il valore soglia del picco sistolico basale per la diagnosi differenziale si è dimostrato essere di 8,20-8,90 cm / sec.

Conclusioni

Questa semplice misurazione della velocità di picco sistolico a pene flaccido, quindi in condizioni basali, è uno strumento utile e specifico per lo screening dell'impotenza su base vascolare arteriosa.

 

Chi volesse approfondire:

Leggi anche:
Chiamata anche impotenza, la disfunzione erettile è un disturbo molto diffuso. Diverse sono le cause che ne determinano la comparsa.
Ultimi post
Aumento della densità ossea in pazienti con diabete di tipo 2
Aumento della densità ossea in pazienti con diabete di tipo 2
12 Settembre, 2019
Coppie infertili? Gli uomini sono più a rischio di disfunzione sessuale
Coppie infertili? Gli uomini sono più a rischio di disfunzione sessuale
22 Luglio, 2019
Possibili cause genetiche nella prostatite cronica non batterica
Possibili cause genetiche nella prostatite cronica non batterica
27 Giugno, 2019
Trattamento della ipertrofia prostatica con il vapore acqueo: il sistema Rezum
Trattamento della ipertrofia prostatica con il vapore acqueo: il sistema Rezum
21 Giugno, 2019
Nuove varianti di DPY19L2 nei pazienti globoazoospermici
Nuove varianti di DPY19L2 nei pazienti globoazoospermici
14 Giugno, 2019
Chi sono

Andrologo Urologo Scuola Italiana di Ecografia Master di II° livello in Andrologia Protesica e Fisiopatologia della Riproduzione Umana Master in Fisiopatologia della Riproduzione Umana Comitato Scientifico presso l'Universita' UNIFEDER nel Dipartimento di Scienze Urologiche, Biomediche e Traslazionali