Dr. Andrea MilitelloDottore Premium

Specialista in Andrologia e Urologia

Medico Specialista Privato
Roma (RM) | Vedi mappa
360 Risposte | 61 Articoli |
follower
Indietro
07 GEN 2020

Effetto terapeutico del licopene sulla prostatite cronica e dolore pelvico cronico

Effetto terapeutico del licopene sulla prostatite cronica e dolore pelvico cronico

La prostatite cronica o dolore pelvico cronico è identificata come una patologia andrologica urinaria che affligge gli uomini a causa di vari disagi. È urgente e significativo sviluppare i trattamenti nuovi ed efficaci a causa dell'eziologia poco chiara e del triste effetto terapeutico della CP. Il licopene (LYC) svolge un ruolo cruciale in numerose malattie infiammatorie croniche a causa della sua potente capacità antiossidante.

Obiettivo

Questo studio mirava a osservare l'effetto del licopene sulla prostatite cronica e ad esplorare i meccanismi sottostanti.

Materiali e metodi

In questo studio è stato stabilito un modello di prostatite cronica con adiuvante completo di Freund (CFA). Successivamente, il LYC intragastrico o l'olio di mais è stato somministrato quotidianamente per 4 settimane consecutive. Infine, i campioni di sangue cardiaco e di tessuto prostatico sono stati raccolti dai ratti per effettuare la valutazione e il test correlati.

Risultati

È stato scoperto in questo studio che il licopene ha alleviato i cambiamenti nell'istopatologia prostatica rispetto a quelli nei ratti modello CP indotti dalla CFA senza trattamento con licopene. Inoltre, è stato suggerito il licopene per ridurre i livelli di chemochine MCP1 e MIP ‐ 1α, down-regolano i livelli di espressione delle citochine (come TNFα, IL ‐ 1β, IL ‐ 2 e IL ‐ 6) e up-regolano quelli di CAT, GSH ‐ PX e T ‐ SOD, diminuiscono quello dell'MDA. Inoltre, ha anche inibito la fosforilazione di MAPK, NFκB e ha migliorato la fosforilazione di Nrf2 nel modello di ratto CP.

Discussione e conclusioni

I risultati di questo studio suggeriscono che il licopene esercita potenti effetti anti-CP alleviando la risposta infiammatoria e lo stress ossidativo (OS), che è probabilmente attribuito all'interazione dei percorsi di segnalazione di NF-κB, MAPK e Nrf2 nei ratti. Come antiossidante naturale, il licopene può servire come promettente preparazione farmaceutica per il trattamento della prostatite cronica.

 

Fonte:

Ultimi post
Assenza congenita dei vasi deferenti e azoospermia ostruttiva
Assenza congenita dei vasi deferenti e azoospermia ostruttiva
20 Dicembre, 2019
Lo stile di vita può influenzare la qualità degli spermatozoi?
Lo stile di vita può influenzare la qualità degli spermatozoi?
09 Dicembre, 2019
Cosa può influenzare i risultati delle fecondazioni assistite
Cosa può influenzare i risultati delle fecondazioni assistite
02 Dicembre, 2019
Le cellule staminali per curare l'infertilità maschile
Le cellule staminali per curare l'infertilità maschile
25 Novembre, 2019
Livelli aumentati di esosomi possono distinguere il tumore prostatico dall'ipertrofia
Livelli aumentati di esosomi possono distinguere il tumore prostatico dall'ipertrofia
18 Novembre, 2019
Chi sono
Andrologo Urologo Scuola Italiana di Ecografia Master di II° livello in Andrologia Protesica e Fisiopatologia della Riproduzione Umana Master in Fisiopatologia della Riproduzione Umana Libero docente presso l'Universita' UNIFEDER nel Dipartimento di Scienze Urologiche, Biomediche e Traslazionali