Dr. Andrea Militello

Specialista in Andrologia e Urologia

Medico Specialista Privato
Roma (RM) | Vedi mappa
360 Risposte | 80 Articoli |
follower
Indietro
07 GEN 2020

Effetto terapeutico del licopene sulla prostatite cronica e dolore pelvico cronico

Effetto terapeutico del licopene sulla prostatite cronica e dolore pelvico cronico

La prostatite cronica o dolore pelvico cronico è identificata come una patologia andrologica urinaria che affligge gli uomini a causa di vari disagi. È urgente e significativo sviluppare i trattamenti nuovi ed efficaci a causa dell'eziologia poco chiara e del triste effetto terapeutico della CP. Il licopene (LYC) svolge un ruolo cruciale in numerose malattie infiammatorie croniche a causa della sua potente capacità antiossidante.

Obiettivo

Questo studio mirava a osservare l'effetto del licopene sulla prostatite cronica e ad esplorare i meccanismi sottostanti.

Materiali e metodi

In questo studio è stato stabilito un modello di prostatite cronica con adiuvante completo di Freund (CFA). Successivamente, il LYC intragastrico o l'olio di mais è stato somministrato quotidianamente per 4 settimane consecutive. Infine, i campioni di sangue cardiaco e di tessuto prostatico sono stati raccolti dai ratti per effettuare la valutazione e il test correlati.

Risultati

È stato scoperto in questo studio che il licopene ha alleviato i cambiamenti nell'istopatologia prostatica rispetto a quelli nei ratti modello CP indotti dalla CFA senza trattamento con licopene. Inoltre, è stato suggerito il licopene per ridurre i livelli di chemochine MCP1 e MIP ‐ 1α, down-regolano i livelli di espressione delle citochine (come TNFα, IL ‐ 1β, IL ‐ 2 e IL ‐ 6) e up-regolano quelli di CAT, GSH ‐ PX e T ‐ SOD, diminuiscono quello dell'MDA. Inoltre, ha anche inibito la fosforilazione di MAPK, NFκB e ha migliorato la fosforilazione di Nrf2 nel modello di ratto CP.

Discussione e conclusioni

I risultati di questo studio suggeriscono che il licopene esercita potenti effetti anti-CP alleviando la risposta infiammatoria e lo stress ossidativo (OS), che è probabilmente attribuito all'interazione dei percorsi di segnalazione di NF-κB, MAPK e Nrf2 nei ratti. Come antiossidante naturale, il licopene può servire come promettente preparazione farmaceutica per il trattamento della prostatite cronica.

 

Fonte:

Ultimi post
Biomarcatori prognostici per i tumori del testicolo a cellule germinali
Biomarcatori prognostici per i tumori del testicolo a cellule germinali
15 Giugno, 2020
Obesità e arsenico, i due nemici della fertilità maschile
Obesità e arsenico, i due nemici della fertilità maschile
11 Giugno, 2020
DHEA, l’ormone motivatore utile per rallentare l'invecchiamento
DHEA, l’ormone motivatore utile per rallentare l'invecchiamento
03 Giugno, 2020
I meccanismi che collegano l'obesità al carcinoma della prostata
I meccanismi che collegano l'obesità al carcinoma della prostata
04 Maggio, 2020
Quando e perché utilizzare la terapia sostitutiva con testosterone?
Quando e perché utilizzare la terapia sostitutiva con testosterone?
30 Aprile, 2020
Chi sono
Andrologo Urologo Scuola Italiana di Ecografia Master di II° livello in Andrologia Protesica e Fisiopatologia della Riproduzione Umana Master in Fisiopatologia della Riproduzione Umana Libero docente presso l'Universita' UNIFEDER nel Dipartimento di Scienze Urologiche, Biomediche e Traslazionali