Dr. Andrea MilitelloDottore Premium

Specialista in Andrologia e Urologia

Medico Specialista Privato
Roma (RM) | Vedi mappa
360 Risposte | 63 Articoli |
follower
Indietro
20 GEN 2020

Moderne strategie nel trattamento della malattia di Peyronie: le protesi peniene

Moderne strategie nel trattamento della malattia di Peyronie: le protesi peniene

La malattia di Peyronie è una condizione comune che provoca deformità del pene, disturbo psicologico e disfunzione sessuale. La disfunzione erettile è una condizione comorbosa comune osservata negli uomini con malattia di Peyronie e la sua presenza ha un impatto significativo sulle considerazioni terapeutiche.

In un uomo con la malattia di Peyronie e una significativa disfunzione erettile che desidera il trattamento più affidabile, il posizionamento della protesi peniena dovrebbe essere fortemente considerato.

In alcuni casi, come quei pazienti con curvatura relativamente lieve, il solo posizionamento della protesi può provocare un adeguato raddrizzamento. Tuttavia, molti pazienti richiederanno ulteriori manovre di raddrizzamento come la modellazione manuale, la plicatura del pene e l'incisione di tunica albuginea con o senza innesto. Per i pazienti con grave accorciamento del pene, possono essere prese in considerazione anche tecniche di ripristino della lunghezza del pene.

Per chi vuole approfondire, questo articolo è una revisione clinica completa del posizionamento della protesi peniena negli uomini con malattia di Peyronie. Nello specifico, si discutono le indicazioni preoperatorie, considerazioni intraoperatorie, manovre di raddrizzamento aggiuntive ed esiti postoperatori.

Ultimi post
Con la dieta povera di grassi si rischia il calo di testosterone
Con la dieta povera di grassi si rischia il calo di testosterone
13 Gennaio, 2020
Effetto terapeutico del licopene sulla prostatite cronica e dolore pelvico cronico
Effetto terapeutico del licopene sulla prostatite cronica e dolore pelvico cronico
07 Gennaio, 2020
Assenza congenita dei vasi deferenti e azoospermia ostruttiva
Assenza congenita dei vasi deferenti e azoospermia ostruttiva
20 Dicembre, 2019
Lo stile di vita può influenzare la qualità degli spermatozoi?
Lo stile di vita può influenzare la qualità degli spermatozoi?
09 Dicembre, 2019
Cosa può influenzare i risultati delle fecondazioni assistite
Cosa può influenzare i risultati delle fecondazioni assistite
02 Dicembre, 2019
Chi sono
Andrologo Urologo Scuola Italiana di Ecografia Master di II° livello in Andrologia Protesica e Fisiopatologia della Riproduzione Umana Master in Fisiopatologia della Riproduzione Umana Libero docente presso l'Universita' UNIFEDER nel Dipartimento di Scienze Urologiche, Biomediche e Traslazionali