Dr. Andrea MilitelloDottore Premium

Specialista in Andrologia e Urologia

Medico Specialista Privato
Roma (RM) | Vedi mappa
360 Risposte | 61 Articoli |
follower
Indietro
19 OTT 2018

Trattamento per l'espulsione spontanea del calcolo renale

Trattamento per l'espulsione spontanea del calcolo renale

Negli ultimi trenta anni, il trattamento per i calcoli renali e ureterali ha subito profonde variazioni. L'obiettivo di questo studio è stato quello di valutare l'esistenza di parametri che possono influenzare l'espulsione spontanea di una pietra ureterale sintomatica in un periodo di tempo ragionevolmente breve e per identificare se alcuni parametri come sesso, età, posizione e dimensione del calcolo, la presenza di dilatazione delle vie urinarie insieme alla terapia somministrata, può essere utilizzata per una corretta gestione clinica del paziente.

Metodi e risultati dello studio

In un periodo di 9 mesi, 486 casi di colica renale sono stati registrati al pronto soccorso. Risultati: i casi di colica renale dovuta al calcolo ureterale erano 188 (38,7%). I grafici dei pazienti, completi di tutti i dati e quindi validi per questa ricerca, sono risultati 120 (64%). In presenza di un calcolo ureterale sintomatico, l'approccio corretto deve prima di tutto focalizzarsi sulla dimensione del calcolo stesso; meno importanza invece, viene data al luogo, come riportato in altri studi, alla presenza di idroureteronefrosi, sesso e lato.

Conclusione

Nei casi in cui i sintomi del dolore non possono essere risolti mediante la somministrazione di analgesici, è quindi ragionevole prendere in considerazione un trattamento endourologico immediato. Se i sintomi del dolore sono prontamente risolti, un'attesa attenta di 4 settimane dovrebbe essere considerata ragionevole al fine di consentire l'espulsione spontanea del calcolo.

Fonte:

https://doi.org/10.4081/aiua.2016.1.4

Leggi anche:
Con il termine di iperuricemia si intende un aumento dei valori di acido urico nel sangue superiori alla norma. Ad essere colpiti sono prevalentemente gli uomini.
Ultimi post
Effetto terapeutico del licopene sulla prostatite cronica e dolore pelvico cronico
Effetto terapeutico del licopene sulla prostatite cronica e dolore pelvico cronico
07 Gennaio, 2020
Assenza congenita dei vasi deferenti e azoospermia ostruttiva
Assenza congenita dei vasi deferenti e azoospermia ostruttiva
20 Dicembre, 2019
Lo stile di vita può influenzare la qualità degli spermatozoi?
Lo stile di vita può influenzare la qualità degli spermatozoi?
09 Dicembre, 2019
Cosa può influenzare i risultati delle fecondazioni assistite
Cosa può influenzare i risultati delle fecondazioni assistite
02 Dicembre, 2019
Le cellule staminali per curare l'infertilità maschile
Le cellule staminali per curare l'infertilità maschile
25 Novembre, 2019
Chi sono
Andrologo Urologo Scuola Italiana di Ecografia Master di II° livello in Andrologia Protesica e Fisiopatologia della Riproduzione Umana Master in Fisiopatologia della Riproduzione Umana Libero docente presso l'Universita' UNIFEDER nel Dipartimento di Scienze Urologiche, Biomediche e Traslazionali