Dr. Bruno Pasquotti

Dr. Bruno Pasquotti

Specialista in Chirurgia dell'apparato digerente e Chirurgia generale

Medico Ospedaliero
Trieste (TS) | Vedi mappa
Bruno Pasquotti
Leggi il curriculum
Specialista in
Chirurgia dell'apparato digerente, Chirurgia generale, Senologia
Dove ricevo
Centro Riferimento Oncologico
Via GALLINI 2
33081 - Aviano (PN)
0434659240
CRO Aviano IRCCS
Via Gallini 2
33081 - Aviano (PN)
0434659240
Curriculum

[black][/black][bgcolor=yellow][/bgcolor] Dott. BRUNO PASQUOTTI Il Dr. Bruno Pasquotti è nato a Trieste il 24 ottobre 1956. Dopo aver completato gli studi al Liceo Scientifico "Guglielmo Oberdan" di Trieste, si è iscritto alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Trieste conseguendo la laurea in Medicina e Chirurgia il 9 marzo 1984 con il punteggio di 98/110 e discutendo la tesi di carattere oncologico “Sulle metastasi spleniche. Considerazioni anatomo-patologiche dedotte dallo studio di 184 osservazioni”. Ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione di medico-chirurgo nella I sessione dell’A.A. 1983-1984 presso l’Università degli Studi di Bologna riportando la votazione complessiva di 98/110. Il 27 giugno 1990 ha conseguito la Specializzazione in Chirurgia Generale presso l'Università di Trieste con il punteggio di 45/50 discutendo la tesi dal titolo “Uso dell’espansore tissutale nella chirurgia ricostruttiva della mammella”. Nel novembre 2000 ha conseguito la Specializzazione in Chirurgia Toracica presso l’Università degli Studi di Trieste con il punteggio di 50/50. Dal 3 marzo 1987 al 27 giugno 1988 ha frequentato la Divisione di Oncologia Chirurgica 1 del Centro di Riferimento Oncologico - IRCCS con sede ad Aviano (PN) in qualità di medico volontario. Dal 28 giugno 1988 al 27 giugno 1989 ha frequentato la Divisione di Oncologia Chirurgica 1 del Centro di Riferimento Oncologico - IRCCS con sede ad Aviano (PN) in qualità di medico borsista su finanziamento della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. Dal 1 gennaio 1990 al 23 dicembre 1991 ha frequentato la Divisione di Oncologia Chirurgica 1 del Centro di Riferimento Oncologico - IRCCS con sede ad Aviano (PN) in qualità di medico contrattista nell’ambito del progetto di ricerca “Studio delle neoplasie cancerose dello stomaco e del polmone”. Dal 23 dicembre 1991 al 21 giugno 1994 ha prestato servizio presso la Divisione di Oncologia Chirurgica 1 del Centro di Riferimento Oncologico - IRCCS con sede ad Aviano (PN) in qualità di assistente medico di ruolo. Dal 22 giugno 1994 ha prestato servizio presso la Divisione di Oncologia Chirurgica 1 del Centro di Riferimento Oncologico - IRCCS con sede ad Aviano (PN) in qualità di aiuto c.o. di ruolo ed attualmente riveste l’incarico di Dirigente con rapporto di lavoro a tempo pieno. E' stato inviato in comando per aggiornamento presso il Dept. of Hepato-Bilio-Pancreatic Surgery del Saint Savas Hospital di Atene, diretto dal Prof. Lygidakis, nel periodo ottobre-dicembre 1993 per il perfezionamento delle tecniche diagnostiche e chirurgiche delle neoplasie del distretto epato-bilio-pancreatico; nel periodo ottobre-novembre1994 è stato inviato per aggiornamento presso il Dept. of Thoracic Surgery dell'MD Anderson Cancer Center di Houston (TX) - USA diretto dal Prof. J. Roth per il perfezionamento delle tecniche chirurgiche del carcinoma polmonare. Nel maggio-giugno 2000 ha frequentato in qualità di osservatore, previa accettazione di un progetto di ricerca sul mesotelioma pleurico con relativo finanziamento da parte dell’American Italian Cancer Foundation, il Dept. of Thoracic Surgery del Karmanos Cancer Center di Detroit (MI) - USA diretto dal Prof. H. Pass. E’ stato inviato inoltre in aggiornamento presso il 1° Dept. of Surgery del Tokyo Medical Hospital diretto dal Prof. H. Kato nel periodo 3-23 Maggio 2003, 14-29 maggio 2004 e 14-19 marzo 2005 per apprendere le tecniche di indagine endoscopica in autofluorescenza ed ecoendoscopia nonché le procedure della terapia fotodinamica nel carcinoma del polmone nell’ambito del finanziamento ottenuto dalla Compagnia di San Paolo per la partecipazione al Programma Oncologia – anno 2002 con il progetto di ricerca “Studio pilota di raffronto tra broncoscopia tradizionale e broncoscopia a fluorescenza nella diagnosi precoce del carcinoma del polmone. Terapia fotodinamica del Ca. in situ”. Ha frequentato in qualità di medico osservatore il Dipartimento di Endoscopia Toracica del Thoraxklinik Hospital – Università di Heidelberg (D) nel mese di novembre 2007, nel mese di maggio 2008 e luglio 2009 per apprendere le nuove metodiche di pneumologia interventistica relative al trattamento conservativo del carcinoma polmonare e dell’enfisema. E' stato tra gli ideatori e realizzatori, all'interno dell'Istituto delle seguenti Conferenze Internazionali sui temi principali della patologia oncologica toracica ed epatica: 1.Il trattamento dei tumori primitivi e secondari del polmone" - Aviano, 24 gennaio 1998. 2.Eziopatogenesi del mesotelioma e sintesi terapeutica" - Aviano, 15 Aprile 2000. 3.Il trattamento dei tumori primitivi e secondari del fegato" – Aviano, 4 ottobre 1997. 4.Malignant Pleural Mesothelioma" - Lignano Sabbiadoro (UD), 18-19 Marzo 1999. E' stato relatore e chairman ai seguenti Convegni nazionali, internazionali e Corsi di Aggiornamento: 1."Il trattamento dei tumori primitivi e secondari del fegato" - Aviano 4 ottobre 1997 2.Il trattamento dei tumori primitivi e secondari del polmone" - Aviano, 24 gennaio 1998 3.Malignant Pleural Mesothelioma" - Lignano Sabbiadoro (UD), 18-19 Marzo 1999 4.Eziopatogenesi del mesotelioma e sintesi terapeutica" - Aviano 15 Aprile 2000 5.9th World Conference on Lung Cancer" - Tokyo 11-15 Settembre 2000 6.Il farmaco e il bisturi – il mutevole confine tra chirurgia e medicina nel trattamento delle metastasi” – Orta San Giulio (NO) 11-12 luglio 2002. 7.Il paziente portatore di stomia enterica: l'assistenza infermieristica di natura tecnica, educativa e relazionale CRO Aviano 10-17-24 novembre 2008 8.Il paziente portatore di stomia enterica: l'assistenza infermieristica di natura tecnica, educativa e relazionale CRO Aviano: 16-23 febbraio e 2 marzo 2009 9.Il paziente portatore di stomia enterica: l'assistenza infermieristica di natura tecnica, educativa e relazionale CRO Aviano: 05-11-18 maggio 2009 10.La riabilitazione della persona con stomia intestinale: un percorso di cura e di empowerment - CRO Aviano 19 settembre 2009 11.XIII Conferenza Nazionale della rete HPH ospedali e Servizi Sanitari per la Promozione della salute Empowermnt della persona - Reggio Emilia 24/26 settembre 2009 E' socio dell'International Association for the Study of Lung Cancer (IASLC). E’ stato membro dell’International Scientific Committee (WCB – WCBE) del 15th world Congress for Bronchology (WBC) and 15th World Congress for Bronchoesophagology (WCBE) – Tokyo Marzo 2008. E’ autore del capitolo ” Pericardial and Tunica Vaginalis Mesothelioma” pag 755-762 – “Malignant Mesothelioma- pubblicato da Springer nell’anno 2005 E' stato ricercatore corresponsabile per l'Istituto: -protocollo nazionale multicentrico “Studio C.H.E.S.T. - Studio randomizzato di fase III di chirurgia o chirurgia + gemcitabina preoperatoria - cisplatino nelle fasi cliniche iniziali (T2N0, T1-2 N1, T3 N0 e T3 N1) del cancro del polmone non a piccole cellule." -protocollo multicentrico internazionale: "Onconase - Multicenter randomized comparative phase III trial of onconase + doxorubicin vs doxorubicin in patients with malignant mesothelioma". -protocollo multicentrico nazionale sull’utilizzo della chemio-ipertermia nel carcinoma localmente avanzato del polmone. E’ coordinatore per l’Italia del progetto “Pilot Study of the Correlation Between the Findings of Atypical/Malignant Cells in Sputum and Fluorescence Bronchoscopy in Patients at High Risk (asbestos exposure) for Lung Cancer. Detection of genetic markers of lung cancer initiation and progression. Clinical Surveillance and loco-regional treatment by Photodynamic Therapy. Evaluation for chemoprevention therapy.” nell’ambito del Executive Programme Italy-Japan sostenuto e finanziato dal Ministero degli Affari Esteri (biennio 2008-2009). All'interno dell'Istituto s'interessa principalmente della diagnostica strumentale anche invasiva delle neoplasie primitive e secondarie del polmone e del mediastino nonché del relativo trattamento chirurgico (anche in corso di VATS) e trattamento multidisciplinare pre-post operatorio.