Prof. Carlo Gandolfo

Prof. Carlo Gandolfo

Specialista in Neurologia e Terapia fisica e riabilitazione

Medico Specialista Privato
Genova (GE) | Vedi mappa
10 Risposte |
follower
Specialista in Neurologia, già Professore Ordinario di Neurologia all'Università di Genova, Fondatore e Responsabile fino al 2016 del Centro ictus del Policlinico San Martino di Genova, svolge tuttora attività di Docenza e Ricerca presso la Scuola di Medicina dell'Ateneo Genovese. Svolge inoltre attività libero-professionale come Neurologo presso il proprio ambulatorio specialistico di Genova, in Via XX Settembre, 3, 16121.
Leggi il curriculum Guarda le pubblicazioni su PubMed
Specialista in
Neurologia, Terapia fisica e riabilitazione
Esperto in
Neurologia, Ictus cerebri
Ultime risposteLeggi tutto
Dove ricevo
Studio medico neurologico personale
Via XX Settembre, 3 int. 8a
16121 - Genova (GE)
010388599
Curriculum

Il Prof. Carlo Gandolfo si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Genova il 30/07/1971 con punti 11O/11O e lode. Ha conseguito i Diplomi di Specialista in Neurologia e di Specialista in Terapia Fisica e Riabilitazione. Il Prof. Gandolfo ha svolto la sua attività presso l'Università di Genova, all'Istituto di Clinica delle Ma­lattie Nervose e Mentali (oggi Sezione di Neurologia del Dipartimento di Neuroscienze, Riabilitazione, Oftalmologia, Genetica e Scienze Materno-Infantili – DiNOGMI-). E’ stato nominato Professore Associato di Neurologia in data 09-09-1983. E’ risultato idoneo ad una valutazione comparativa per Professore Ordinario di Neurologia nel 2002 ed è stato chiamato in data 31-12-2005 come Professore di Prima Fascia di Neurologia presso l’Università di Genova. Dal 1° Novembre 2017 è in quiescenza per l’attività assistenziale ma è titolare di un contratto di Docenza e di Ricerca presso la Scuola di Scienze Mediche e Farmaceutiche dell’Università di Genova.

 

L’attività scientifica del Prof. Gandolfo è documentata da oltre 500 pubblicazioni scientifiche, di cui circa metà in lingua inglese e oltre 160 su riviste internazionali con comitato di revisione ed indicizzate ISI. Da 30 anni a questa parte si è dedicato a studi di tipo Clinico, Fisiopatologico, Neurosonologico ed Epidemiologico inerenti la patologia acuta cerebrovascolare focale e sulle forme di decadimento mentale presenile e senile sia su base degenerativa che vascolare. E’ ricercatore associato del CNR. Ha preso parte a numerosissimi convegni, congressi, corsi di aggiornamento, e simposi nazionali ed internazionali, come autore di comunicazioni scientifiche ed in svariate occasioni come membro del Comitato Scientifico Organizzatore.

Fa parte del Gruppo di Coordinamento delle Linee Guida italiane ISO-SPREAD sulla patologia cerebrovascolare.

 

L'attività didattica è iniziata nel 1972. In particolare, ha svolto e svolge tuttora cicli di Esercita­zioni pratiche di didattica applicativa di Semeiotica Neurolo­gica agli studenti del V anno di Medicina e Chirurgia. Svolge inoltre Corsi Ufficiali di insegnamento presso le Scuole di Specializzazione in Neurologia ed in Neurochirurgia, oltre ad insegnare nel Corso Integrato di Malattie del Sistema Nervoso agli studenti del V anno del corso di Laurea in Medicina e Chirurgia e nel Corso di Laurea per Fisioterapisti e presso la Laurea Specialistica in Scienze Motorie. Ha organizzato un Master Universitario di II livello in Malattie Cerebrovascolari e numerosi corsi di perfezionamento nel campo della patologia vascolare dell’encefalo e nella diagnostica neurovascolare.

 

Attività di tipo assi­stenziale. Dopo la nomina a Professore Associato, ha coordinato le attività assistenziali della Clinica Neuro­logica nel campo delle malattie cerebrovascolari acute ed ha curato direttamente la costituzione del Centro di Terapia Inten­siva per Pazienti Cerebrovascolari denominato Centro Ictus (Stroke-Unit), di cui è stato direttore fino al 2016, che è stato istituito presso la Clinica Neurologica stessa nel 1992, uno dei primi reparti di questo tipo in Italia e tuttora uno dei meglio organizzati e funzionanti.