Prof. Carmine Vecchione

Prof. Carmine Vecchione

Specialista in Cardiologia e Ipertensione

Medico Ospedaliero
Salerno (SA) | Vedi mappa
1 Articoli |
follower
Professore Associato presso il Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Università degli studi di Salerno
Direttore U.O.C del programma di Cardiologia Riabilitativa, Azienda Ospedaliera Universitaria
Coordinatore della Regione Campania della Società Italiana dell'Ipertensione Arteriosa.
Leggi il curriculum
Specialista in
Cardiologia, Ipertensione
Esperto in
Ipertensione arteriosa
Dove ricevo
Ente
Neuromed  
Via Atinense, 18
86077 - Pozzilli (IS)
Curriculum
Laureato in Medicina nel 1994 e specializzato in Cardiologia nel 1999 presso l'Università di Napoli Federico II.

È Ricercatore presso l’Istituto Neuromed dal 1995 nel campo della fisiopatologia vascolare ed è responsabile del Laboratorio di Fisiologia Vascolare presso il medesimo Istituto. 
Dal 1999 ha esercitato attività assistenziale presso il reparto di Cardio-Neurologia e dal 2007 fino al 2011 è stato responsabile della Stroke Unit.
È stato docente nei corsi di laurea triennale presso l’istituto Neuromed, afferenti all’Università di Roma, Sapienza.

Ha avuto esperienze di ricerca anche in laboratori stranieri: nel 1998 ha frequentato il Gruppo PET Cardiologia diretta dal Prof. Paolo Camici presso il Medical Research Council del Hammersmith Hospital di Londra, nel 2001 ha frequentato il laboratorio di Fisiologia Cardiovascolare diretto dal prof. Rudi Bussè presso l'Università Goethe di Francoforte dove ha effettuato studi sui meccanismi molecolari coinvolti nel danno vascolare.
A Febbraio 2011 ha conseguito l’idoneità a Professore associato nel settore scientifico disciplinare di Scienze Tecniche di Medicina di Laboratorio a da Dicembre dello stesso anno lavora presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Salerno.

Ha ricevuto il premio di ricerca della Società Italiana di Medicina Interna e della Società Italiana dell'Ipertensione Arteriosa.
È membro della Società Italiana di Cardiologia e della Società Italiana dell'Ipertensione Arteriosa.

È stato responsabile scientifico di progetti finanziati dal Ministero della Salute italiano, ha partecipato a numerosi convegni nazionali ed internazionali come relatore e moderatore.
È autore di oltre 70 pubblicazioni sulla fisiopatologia cardio-vascolare e le malattie cerebro-vascolari.
È Coordinatore e Docente dei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie dell’Università di Salerno e Direttore del programma Infra-Dipartimentale di Riabilitazione Cardiologica e Prevenzione delle Malattie Cardiovascolari.