Dr.ssa Caterina Cinzia de Bari

Dr.ssa Caterina Cinzia de Bari

Specialista in Biochimica clinica

Medico Ospedaliero
Vimercate (MB)
follower
sono un medico ospedaliero. da oltre 10 anni mi occupo di immunoematologia e di medicina trasfusionale. da circa un anno opero anche nel campo dell'emostasi e trombosi. mi sto interessando di ossigeno-ozono terapia (di cui mi auguro a breve di diventare operativa) e di nutrizione umana.
Leggi il curriculum Pubblicazioni e link
Specialista in
Biochimica clinica
Esperto in
Emocromatosi, Ferritina, Emoglobina, Eritrocita, Anemia, Ematocrito, Autoanticorpo, Alloreazione, Anticoagulante
Curriculum
Maturità classica  1992-1996 Fellowship in qualità di studentessa di Medicina presso il Dipartimento di Scienze Biomediche ed Oncologia Umana (D.I.M.O.) - Sezione di Medicina Interna ed Oncologia Clinica - Policlinico di Bari 1996 Laurea in Medicina e Chirurgia c/o Università di Bari. Tesi di laurea: "Determinazione del'angiogenesi nei linfomi non-Hodgking a cellule B mediante quattro marcatori". Massimo dei voti 2000 Specializzazione in Biochimica e Chimica Clinica (indirizzo diagnostico) c/o Università di Bari. Tesi di specializzazione: "Tecniche immunoistochimiche nello studio dell'angiogenesi. Osservazioni sperimentali in 64 pazienti con gammapatie monoclonali". Massimo dei voti 2001 Consulente Medico a tempo determinato presso il Dipartimento della Prevenzione del Ministero della Salute a Roma. Area di pertinenza "Polizia Mortuaria". 2002 Medico ospedaliero a tempo pieno e determinato presso il Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale Ospedale di Figline Valdarno (FI), Castiglion Fiorentino (AR), San Giovanni Valdarno (AR).  2003- 2018 Dirigente Medico a tempo pieno ed indeterminato nell'U.O.C. di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale dell'Ospedale "San Donato" di Arezzo. Docenza a contratto della materia di "Immunoematologia eritrocitaria" per il corso di laurea triennale di Tecnici di Laboratorio Biomedico - Università di Siena. Referente per L'Immunoematologia in Arezzo. Esperta nel trattamento ferrochelante e follow-up dei pazienti con Thalassemia Mayor ed intermedia; esperta dell'alloimmunizzazione materno-fetale (gravidanze a richio). 1 dicembre 2018- tutt'oggi Dirigente medico a tempo pieno ed indeterminato presso l'U.O.C. Immunoematologia e Medicina Trasfusionale- Ambulatorio di Emotasi e Trombosi dell'Ospedale di Vimercate (MB).
Pubblicazioni & Link
Il "rene mielomatoso": aspetti patogenetici e clinici | Leggi il contenuto