Prof. Cesare Formisano

Prof. Cesare Formisano

Specialista in Chirurgia generale e Chirurgia toracica

Medico Ospedaliero
Napoli (NA) | Vedi mappa
Professore universitario di ruolo di II fascia, svolge la sua attività clinica soprattutto nell'ambito della patologia chirurgica dell'apparato digerente, con particolare riferimento a quella oncologica.
Leggi il curriculum
Specialista in
Chirurgia generale, Chirurgia toracica, Endocrinochirurgia
Esperto in
Chirurgia
Dove ricevo
Ente
Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Federico II
Via Sergio Pansini, 5 - Edificio 7
80131 - Napoli (NA)
0817463485 - 3384366531
Studio medico privato
Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Federico II
Via Sergio Pansini, 5 - Edificio 7
80131 - Napoli (NA)
0817463485 - 3384366531
Curriculum
Il prof. Cesare Formisano è nato a Napoli il 9/12/1957 ed è allievo del compianto prof. Francesco Mazzeo.

Maturità scientifica nella sessione unica dell’anno scolastico 1974/75 presso il liceo scientifico statale “Filippo Silvestri” di Portici (NA) con il voto complessivo di sessanta/sessantesimi.

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Napoli (II Facoltà) il 26/3/1982 con punti centodieci/centodieci e lode.

Abilitato all’esercizio della professione di medico-chirurgo nella prima sessione dell’anno 1982 ed iscritto all’albo dei medici-chirurghi della provincia di Napoli il 28/5/1982 (n° 18538).

Specializzato in Chirurgia generale il 30/7/1987 con punti settanta/settanta e lode presso la II Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Napoli, nella Scuola diretta dal prof. Giuseppe Zannini.

Specializzato in Chirurgia toracica il 23/10/1992 con punti settanta/settanta e lode presso la II Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Napoli, nella Scuola diretta dal prof. Giovanni Ferrante.

Specializzato in Endocrinochirurgia il 23/10/1996 con punti settanta/settanta e lode presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II", diretta dal prof. Lucio Zarrilli.

Dal 14 dicembre 1982 è iscritto all’albo dei consulenti tecnici istituito presso il tribunale civile e penale di Napoli.

Lingue parlate: francese e l’inglese. E’ possessore dal giugno 1980 del First Certificate in English della University of Cambridge.

Membro dell’Accademia Internazionale Medicea dal 5 agosto 1988.

Membro di numerose società scientifiche nazionali ed internazionali di chirurgia, generale e specialistica. Di alcune di esse è stato socio fondatore e/o ha ricoperto e/o ricopre tuttora cariche direttive.

Consigliere del Collegio dei Professori Associati di Chirurgia Generale (MED/18) dal 2009 a tutt'oggi.

Referente per la Scuola di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II" del CoNPAss (Coordinamento Nazionale Professori Associati).

Vice-Coordinatore della FIMU (Federazione Italiana Medici Universitari) nella Scuola di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II".

Già Delegato di Ateneo della FIRU (Federazione Italiana Ricercatori Universitari) nell'Università degli Studi di Napoli "Federico II".

Rotariano dal 26 marzo 1998 ed è attualmente membro del Rotary Club Napoli Castel Sant’Elmo (Distretto 2100). Nell’anno sociale 1999-2000 ha ricoperto la carica di prefetto nel Rotary Club Napoli Flegreo (Distretto 2100).

La sua biografia è pubblicata sull’European Biographical Directory (Guida biografica europea) a partire dall’edizione 1995, sul Who’s Who in the World (Marquis Who’s Who) a partire dalla 17a edizione - 2000 (Millenium Edition), sul Who’s Who in Science and Engineering (Marquis Who’s Who) a partire dalla 6a edizione (2002-2003) e su “2000 Outstanding Intellectuals of the 21st Century” a partire dalla 2a edizione.

Dal 1 al 30 novembre 1982 ha svolto attività di collaborazione professionale, come personale laureato esterno, presso il Servizio di “Cattedra di Semeiotica Chirurgica” del II Policlinico di Napoli e, dal 1 novembre 1982 al 22 dicembre 1983, presso il servizio di “Sezione Autonoma diagnostica chirurgica e programmazione terapeutica in Oncologia” dello stesso Policlinico Universitario.

Ricercatore di ruolo organico (vincitore di concorso) dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II" dal 23/11/1983, è stato immesso nel ruolo dei Ricercatori confermati il 23/12/1986.

Vincitore di idoneità a Professore di ruolo di seconda fascia di Chirurgia Generale (MED/18) in valutazione comparativa bandita dall’Università degli Studi di Napoli "Federico II" nella II sessione 2002, “chiamato” dal Consiglio di Facoltà il 15/12/2003, è stato immesso nel ruolo dei Professori universitari (di seconda fascia) il 27/12/2004 ed è attualmente in servizio presso il Dipartimento di Medicina Clinica e Chirurgia dell’Università degli Studi di Napoli "Federico II", diretto dal prof. Giovanni Di Minno.

Assistente medico a "tempo pieno" dal 5/1/1984 all'8/11/1988.

Aiuto (ora Dirigente di I livello - fascia economica superiore) a "tempo pieno" dal 9/11/1988 a tutt'oggi, è attualmente in servizio presso il Dipartimento ad Attività Integrata di Gastroenterologia, Endocrinologia, Chirurgia dell'Azienda Ospedaliera Universitaria "Federico II", diretto dal prof. Pietro Forestieri.

Nei mesi di aprile, settembre ed ottobre 1988 è stato “Chirurgien Visiteur” presso il Dipartimento di Chirurgia Digestiva del Centre Médico-Chirurgical de la Porte de Choisy di Parigi, diretto dal Professor Jean Moreaux, Chirurgien des Hôpitaux de Paris.

Dal 1 novembre 2000 al 31 ottobre 2003 è stato responsabile del Settore di “Selezione e follow-up dei pazienti in chirurgia bariatrica” del Dipartimento Assistenziale di Chirurgia Generale, Oncologica e Videoassistita dell’Azienda Universitaria Policlinico “Federico II” di Napoli.

Dal 1 novembre 2003 è responsabile del Settore di “Chirurgia Funzionale” del Dipartimento Assistenziale di Chirurgia Generale, Oncologica, Bariatrica e Videoassistita dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Federico II” di Napoli (già Azienda Universitaria Policlinico).

Dal 1988 svolge funzioni di capo-reparto di Chirurgia Generale, quale Aiuto (poi Dirigente di I livello - fascia economica superiore ed attualmente Dirigente medico) a “tempo pieno”.

Nel 1980 fece parte come volontario del contingente sanitario inviato in Irpinia dal II Policlinico di Napoli per assistere le popolazioni colpite dal terremoto.

La sua attività di ricerca ha avuto per oggetto praticamente tutte le discipline ricomprese nel settore scientifico-disciplinare MED/18 - Chirurgia Generale e le tematiche interdisciplinari che le comprendono (fisiopatologia chirurgica, chirurgia dell'apparato digerente, chirurgia oncologica, chirurgia sperimentale, senologia, chirurgia bariatrica, endocrino-chirurgia, chirurgia d'urgenza, chirurgia laparoscopica video-assistita), estendendosi a discipline comprese in settori scientifico-disciplinari affini, come la chirurgia vascolare, la chirurgia toracica e la chirurgia plastica.

E' autore di circa 250 pubblicazioni, in lingua italiana, inglese e francese, apparse sulle principali riviste di settore, nazionali ed internazionali, e di alcuni capitoli di libri e trattati.

E’ stato relatore a numerosissimi congressi e corsi di aggiornamento, sia in Italia che all'estero.