Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

Dr. Cesare Storti

Dr. Cesare Storti

Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare

Medico Ospedaliero
Prov. di Pavia | Vedi mappa
follower
Specialista in
Malattie dell'apparato cardiovascolare
Dove ricevo
Ente
Istituto di Cura Città di Pavia
V.le Parco Vecchi 27, Pavia
0382-433603
Curriculum
CURRICULUM VITAE DOTT. CESARE STORTI Dr. Cesare Storti nato a Pavia il 4 novembre 1960, ivi residente in Piazzale Stazione n. 25. Ha conseguito il diploma di Maturità Scientifica nel 1979, si è iscritto alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Pavia nell’anno accademico 1979-80 frequentando in qualità di interno l’Istituto di Clinica Medica I (dir. Prof. Mauri) dal 1983 al 1985 e ha conseguito la laurea il 25 ottobre 1985 con 110/110 e lode discutendo la tesi sperimentale “Infarto miocardico posterolaterale non visibile all’ecg: utilità di un approccio multiparametrico” (relatore Prof. Bobba direttore della Cattedra di Fisiopatologia Cardiorespiratoria). Dopo il conseguimento dell’abilitazione alla professione nella seconda sessione ’85, è stato ammesso alla scuola di specialità in Cardiologia dell’Università di Pavia nell’anno accademico 1985-86 e ha usufruito di una borsa di studio per frequenza alla scuola di specializzazione dal 1985 al 1988. Ha successivamente conseguito la specialità in Cardiologia il 26 maggio 1989 con 50/50 discutendo la tesi sperimentale “Omotrapianto cardiaco e sistema neurovegetativo: valutazione seriata mediante registrazioni ecgrafiche dinamiche”. Durante l’iter formativo e professionale post-laurea svolto presso le strutture universitarie e ospedaliere del Policlinico S. Matteo, ha partecipato oltre che all’attività di tipo assistenziale in reparto e in unità di terapia intensiva coronarica, allo studio del ruolo della trombosi e dello spasmo coronarico nell’infarto miocardico acuto e nell’angina instabile e allo studio del rigetto in soggetti sottoposti a trapianto cardiaco. Dal 1989 ha partecipato soprattutto all’attività del Laboratorio di Elettrofisiologia diretto dal Prof. J.A. Salerno: - partecipando alla valutazione elettrofisiologica intra e post operatoria dei pazienti sottoposti a trattamento chirurgico per aritmie cardiache sia sopraventricolari che ventricolari - partecipando sia come primo operatore che come cooperatore alla valutazione elettrofisiologica e all’esecuzione di procedure di ablazione transcatetere di focolai aritmogeni in pazienti affetti da aritmie sopraventricolari che ventricolari - partecipando sia come primo operatore che come cooperatore all’impianto di pace-maker e di defibrillatori impiantabili Nel 1997 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Medicina interna e Terapia Medica presso l’Università di Pavia. Dal 1996 esercita la propria attività presso l’Istituto Città di Pavia inizialmente in qualità di Aiuto Corresponsabile del Reparto di Aritmologia, Elettrofisiologia e Cardiostimolazione e dal 1999 come Dirigente Responsabile. In tale reparto, all’anno, vengono esegue circa 400 procedure di aritmologia interventistica comprendenti studi elettrofisiologici endocavitari, ablazioni transcatetere di aritmie, impianto di pace-maker definitivi, di defibrillatori impiantabili e di dispositivi per la resincronizzazione cardiaca. Dal 2000 ad oggi è stato inoltre consulente aritmologo presso gli Ospedali Pubblici di Lodi, Crema e “Celesia” di Genova e presso le strutture private Clinica Città di Alessandria, Clinica Pederzoli di Peschiera del Garda e Hesperia Hospital di Modena. Dal 2002 è stato nominato delegato provinciale della società di aritmologia AIAC e dal 2004 riveste tale carica anche per la SICOA (Società Italiana Cardiologia Ospedaliera Accreditata).