Dr.ssa Elisa Marcheselli

Specialista in Psicologia

Psicologo
Arezzo (AR) | Vedi mappa
2 Risposte | 60 Articoli |
follower
Indietro
03 NOV 2020

L'arte di saper portare a sé: la seduzione

L'arte di saper portare a sé: la seduzione

Esiste una capacità umana fatta di varie componenti in grado di attirare a sé opportunità personali, professionali e relazionali. Questa capacità si chiama seduzione dal latino se-ducere, portare a sé. 

Spesso a questo termine viene data solo una valenza erotica, intesa come quel fascino esercitato per conquistare una certa persona. In realtà la seduzione è una competenza che attiviamo costantemente più di quanto pensiamo, ogni qual volta vogliamo ottenere qualcosa.

Esiste una seduzione attivata grazie al body language, ovvero il non verbale della nostra comunicazione, ed esiste una seduzione mentale fatta di parole e pensieri che fungono da calamite verso l'esterno. Ma la seduzione più irresistibile è certamente quella che viene attuata come uno stile di vita, dove la persona in primis seduce se stessa ad avere una buona qualità di vita, fatta di attività che migliorano se stessa quotidianamente.

Come sempre il primo passo fondamentale per saper essere seduttivi è lavorare su se stessi conoscendo punti di forza e debolezza, trasformando i propri limiti in risorse. Inoltre non c'è niente di più seduttivo che saper ascoltare e parlare gentilmente usando una comunicazione assertiva, in grado di risultare accoglienti e capaci di gestire conflitti e rabbia in maniera sicura e controllata.

Recenti studi definiscono la seduzione come un capitale personale, in quanto chi la sa applicare anche a livello professionale riesce ad aumentare il volume dei suoi affari, da intendersi sempre come la capacità di ascoltare e intercettare i bisogni dei clienti, in maniera sensibile ed empatica.

L'arte di portare a sé opportunità è quel capitale personale che si traduce in una parola: seduzione.

Ultimi post
Il secondo momento del Digital Divide
Il secondo momento del Digital Divide
10 Novembre, 2020
Le informazioni ci condizionano mentalmente
Le informazioni ci condizionano mentalmente
29 Ottobre, 2020
Esiste una psicologia specifica per la selezione del personale?
Esiste una psicologia specifica per la selezione del personale?
19 Ottobre, 2020
La forza interiore: essere artefici del proprio destino
La forza interiore: essere artefici del proprio destino
09 Ottobre, 2020
Quando nasce un figlio, nasce anche una mamma e un papà
Quando nasce un figlio, nasce anche una mamma e un papà
25 Settembre, 2020
Chi sono
Sono la Dott. ssa Elisa Marcheselli, mi occupo di salute mentale e benessere psico-fisico. Tratto disturbi clinici come depressione, ansia, attacchi di panico, disturbi alimentari e di personalità. Aiuto le persone a risolvere disagi emotivi e relazionali in ambito personale e professionale. Studio i comportamenti connessi alla dipendenza da internet e i comportamenti antisociali che nascono dall'uso improprio delle tecnologie (cybercrime, cyberbullismo, sexting, pedofilia on line, hatespeech). Lavoro all'interno dei sistemi organizzativi per favorire un clima positivo e produttivo e per potenziare la performance. Studio ed utilizzo la Tecnologia Positiva, per aumentare il benessere individuale e organizzativo. Promuovo l'uso positivo e consapevole delle nuove tecnologie.