Dr.ssa Elisa Marcheselli

Specialista in Psicologia dello sviluppo e dell'educazione e Psicoterapia

Psicologo - Psicoterapeuta
Arezzo (AR) | Vedi mappa
2 Risposte | 49 Articoli |
follower
Indietro
21 LUG 2020

Spingere la mente oltre i limiti

Spingere la mente oltre i limiti

Se qualcuno ti chiedesse di pensare a 6 cose impossibili, cosa risponderesti? Ebbene questa domanda apparentemente banale ha la grande forza di spingere la mente oltre i propri limiti. Spesso le risposte a questo esercizio che la mente fornisce non sono cose impossibili, bensì cose possibili ma che crediamo irrealizzabili per paura o per convinzioni mentali limitanti.

Dobbiamo imparare a uscire fuori dagli schemi convenzionali e tradizionali e cercare di superare sempre il proprio limite, facendo sempre qualcosa di più e cercando di farlo sempre meglio. 

Ogni ambito della vita può essere una buona palestra per spingere l'acceleratore mentale. Dobbiamo agire non con aspettative di risultati, ma con lo scopo di fare, provare e sperimentare nuove cose che ci rendano migliori. In questo modo i risultati arriveranno comunque, ma con emozioni diverse, quelle giuste del piacere e dell'entusiasmo.

Il lavoro su se stessi è una costante che dobbiamo applicare come stile di vita, piccole cose giornaliere in grado di renderci migliori. Ma spesso è necessario uscire dalla "comfort zone" ovvero dal recinto protettivo, ormai conosciuto e che ci tiene al sicuro. È necessario saltare la staccionata e varcare i limiti del possibile addentrandoci in quello che fino a ieri sembrava impossibile per poi renderlo fattibile.

Quindi non aspettare, inizia ogni giorno a chiederti 6 cose impossibili, sarà curioso per te capire come reagisce la tua mente.

Ultimi post
Le microaggressioni giornaliere: una minaccia al proprio benessere
Le microaggressioni giornaliere: una minaccia al proprio benessere
13 Luglio, 2020
La capacità specifica di risolvere problemi: il Problem Solving
La capacità specifica di risolvere problemi: il Problem Solving
03 Luglio, 2020
Darsi degli obiettivi aiuta la ripresa psicofisica dopo la malattia oncologica
Darsi degli obiettivi aiuta la ripresa psicofisica dopo la malattia oncologica
29 Giugno, 2020
In che modo la musica apporta dei benefici alla nostra mente?
In che modo la musica apporta dei benefici alla nostra mente?
22 Giugno, 2020
Cosa provoca la fine di una relazione amorosa?
Cosa provoca la fine di una relazione amorosa?
08 Giugno, 2020
Chi sono
Sono la Dott.ssa Elisa Marcheselli, mi occupo di salute mentale e benessere psico-fisico. Tratto disturbi clinici come depressione, ansia, attacchi di panico, disturbi alimentari e di personalità. Aiuto le persone a risolvere disagi emotivi e relazionali in ambito personale e professionale. Studio i comportamenti connessi alla dipendenza da internet e i comportamenti antisociali che nascono dall'uso improprio delle tecnologie (cybercrime, cyberbullismo, sexting, pedofilia on line, hatespeech). Lavoro all'interno dei sistemi organizzativi per favorire un clima positivo e produttivo e per potenziare la performance. Studio ed utilizzo la Tecnologia Positiva, per aumentare il benessere individuale e organizzativo. Promuovo l'uso positivo e consapevole delle nuove tecnologie.