Dr. Filippo Magnoni

Dr. Filippo Magnoni

Specialista in Chirurgia vascolare

Prov. di Bologna | Vedi mappa
follower
Specialista in
Chirurgia vascolare
Dove ricevo
Studio medico privato
Studio medico privato
Ospedale Maggiore Bologna
Ente
Ospedale Maggiore di Bologna
L. Bartolo Nigrisoli 2 - 40133 Bologna
Curriculum
Nato a Savignano sul Rubicone (FO) il 17 Marzo 1964, coniugato con due figli. Diplomato nel Luglio del 1982 in Maturit� Classica, iscritto alla Facolt� di Medicina e Chirurgia della Universit� degli Studi di Ferrara nell'Anno Accademico 1982-83. Nell'Anno Accademico 1983-84 si trasferisce alla Facolt� di Medicina e Chirurgia dell'Universit� degli Studi di Bologna. Negli Anni Accademici 1987-88 e 1988-89 ha frequentato come studente interno l'Istituto di Chirurgia Vascolare dell'Universit� di Bologna diretto dal Prof. Massimo D'Addato; durante questi anni ha partecipato all'attivit� clinica del reparto. Il 13 Novembre 1989 si � laureato in Medicina e Chirurgia discutendo la tesi: "Modificazioni immunologiche in corso di arteriti e aterosclerosi" riportando la votazione 105/110. Abilitato alla professione di Medico Chirurgo nella Seconda Sessione dell'anno 1989. Iscritto all'Albo dell'Ordine dei Medici Chirurghi della Provincia di Forl� il 17 Gennaio 1990 al N� 3592. Trasferita iscrizione all' Albo dei Medici Chirurghi della Provincia di Bologna in data 12 Settembre 1995 al N� 13191. Ammesso al 104� Corso A.U.C. Medici il 4 Maggio 1990, nominato S. Ten. Medico CPL il 29 Luglio 1990, assegnato per Servizio di prima nomina al Distretto Militare Principale di Piacenza come Uff. Medico Selettore e Dirigente Del Servizio Sanitario di Distretto, � stato congedato per ultimato servizio il 3 Agosto 1991. Nell'Anno Accademico 1990-91 � stato ammesso alla Scuola di Specializzazione in Chirurgia Vascolare dell'Universit� di Bologna classificandosi al 1� posto della graduatoria generale di merito ed ottenendo, per tale motivo, il conferimento di una borsa di studio. Nell'Anno Accademico 1992-93 vince il premio "Dorothy e Arthur Buck" assegnato dall'Universit� degli Studi di Bologna per la migliore tesi di Laurea discussa nell'Anno Accademico 1989-90. Nel Dicembre del 1992 si � diplomato al X Corso Teorico Pratico di Ultrasonologia Vascolare del G.I.U.V. ( Gruppo Italiano di Ultrasonologia Vascolare ) dopo un periodo di frequenza di sei mesi presso il Servizio di Angiologia dell' Ospedale M.Malpighi. Dall'1/03/1993 � stato ammesso dalla U.S.L. 28, in seguito ad avviso pubblico, a frequentare, per perfezionamento professionale, il Servizio di Chirurgia Vascolare del Policlinico S.Orsola, per un periodo sino al 28/02/1995. Il 19 Giugno 1996 si � diplomato specialista in Chirurgia Vascolare presso la Scuola di Chirurgia Vascolare dell'Universit� di Bologna, con punti 70 / 70 e Lode, discutendo la tesi: " Trombogenicit� e modificazioni precoci delle protesi vascolari". Dall' 8/07/1996, al 31/03/1997, � stato ammesso, dalla Azienda Unit� Sanitaria Locale della Citt� di Bologna, a frequentare, per perfezionamento professionale, il Modulo di Chirurgia Vascolare dell'Ospedale Maggiore C.A. Pizzardi, diretto dal Prof. Luciano Pedrini; in tale periodo partecipa a tutte le attivit� di reparto e di sala operatoria. Dal 1 Gennaio 1997 � Segretario in carica, per il triennio 1997-1999, della Societ� ANGIOSPORT Collegio Scientifico. L' 1/04/1997 l'Azienda USL citt� di Bologna gli conferisce incarico libero professionale per l'espletamento di attivit� di assistenza presso la Chirurgia Vascolare dell'Ospedale Maggiore, compresa l'attivit� chirurgica, la guardia medica interdivisionale e la reperibilit� notturna per le urgenze chirurgiche (servizio terminato il 31/09/97 per assunzione in ruolo). Dall'1/10/1997 svolge attivit� di Dirigente Medico di I livello di ruolo presso la Chirurgia Vascolare dell'Ospedale Maggiore. Dal 1 Gennaio 2001 � responsabile della gestione della attivit� diagnostica ed ambulatoriale dell'ambulatorio divisionale di Chirurgia Vascolare e referente CUP per la gestione delle agende di prenotazione. In tale ruolo si occupa della organizzazione della attivit� ambulatoriale, con un flusso annuo di 9.000 prestazioni circa, che includono: Visite, visite di monitoraggio e visite di controllo post-chirurgico, interventi ambulatoriali di chirurgia flebologica e debridment del piede diabetico, medicazioni semplici, complesse e medicazioni avanzate (gel piastrinico, trapianti autologhi), cura del piede diabetico, diagnostica ecografia dei distretti arteriosi e venosi, diagnostica vascolare dell'arteriopatico periferico, percorso diagnostico di studio preoperatorio in Day-Service. In data 10 Ottobre 2001 � stata riconosciuta in forma ufficiale la piena autonomia diagnostico assistenziale per quanto riguarda il trattamento delle urgenze complesse in prima persona. Il 17 Marzo 2003 � stato formalmente nominato Responsabile della Formazione del Dipartimento Chirurgico; in tale veste ha gestito organizzativamente, amministrativamente e finanziariamente le attivit� formative del personale medico, infermieristico ed amministrativo del Dipartimento Chirurgico. In data 20/06/2006 in seguito ad Bando di Concorso Interno (conseguente al riassetto Aziendale in Area Vasta ed alla realizzazione di un sistema Aziendale di Formazione a rete) viene nominato Referente Dipartimentale di I� livello per l'Area sanitaria della Formazione del Dipartimento Chirurgico. In data 11 Ottobre 2007 ha terminato il I Corso di Alta Formazione "Learning Network; facilitatori organizzativi in sanit� � indirizzo formazione" organizzato per i referenti della Formazione di I livello dall'Azienda USL di Bologna e dalla Fondazione Alma Mater di Bologna. Il 16 Ottobre 2004, in occasione del Congresso Nazionale del G.I.U.V- S.I.D.V (Gruppo Italiano di Diagnostica Vascolare � Societ� Italiana di Diagnostica Vascolare), � stato eletto Membro del Consiglio Direttivo della Societ� per il triennio 2005-2007. Il 20 Ottobre 2007 il mandato � stato rinnovato dall'Assemblea Societaria, a seguito di scrutinio elettorale, per il triennio 2008-2010. In tale veste collabora con il CD nella progettazione e nella realizzazione di numerosi corsi teorico-pratici di Diagnostica Vascolare realizzati in diverse sedi italiane. Dal Marzo 2007 � stato nominato "Fully Qualified Tutor (level A, degree III)" nel il periodo 2007-2009 per il percorso di accreditamento dei professionisti in Diagnostica Vascolare. In Ottobre 2010 tale qualifica � stata confermata (level A, degree III) per il periodo 2010-2012. [bgcolor=navy][/bgcolor][/size=5]
Pubblicazioni & Link
Is Near-Infrared Spectroscopy a Reliable Method to Evaluate Clamping Ischemia during Carotid Surgery? | Leggi il contenuto
Diagnosis of Vascular Diseases Ultrasound Investigations - Guidelines | Leggi il contenuto
Le complicanze cardiovascolari nel cocainismo | Leggi il contenuto