Dr. Francesco Ferrara

Dr. Francesco Ferrara

Specialista in Chirurgia dell'apparato digerente e Chirurgia generale

Medico Ospedaliero
Milano (MI) | Vedi mappa
18 Risposte |
follower
Il dott. Ferrara attualmente è chirurgo generale e d'urgenza presso l'Ospedale San Carlo Borromeo di Milano, dove esercita inoltre attività libero-professionale in intramoenia. Le sue aree di interesse sono la chirurgia generale, chirurgia oncologica, chirurgia gastrointestinale, colonproctologia, chirurgia delle ernie e della parete addominale, chirurgia d'urgenza, chirurgia mininvasiva (laparoscopica e robotica). Ha partecipato a numerosi congressi nazionali ed internazionali di chirurgia colorettale, oncologica e mininvasiva, anche in qualitá di relatore. È autore/coautore di circa 50 pubblicazioni su riviste internazionali indexate. La sua attivitá di ricerca si focalizza sulla chirurgia oncologica gastrointestinale, chirurgia mininvasiva e chirurgia d'urgenza.
Leggi il curriculum
Specialista in
Chirurgia generale, Colonproctologia, Chirurgia dell'apparato digerente, Chirurgia laparoscopica, Chirurgia oncologica, Chirurgia d'urgenza e pronto soccorso
Esperto in
Ernia, Adenocarcinoma, Colonproctologo, Emorroidi e cura , Emorroidopessi (o Prolassectomia), Fistola perianale, Ragade, Laparoscopia, Prolasso emorroidario, Colon
Ultime risposteLeggi tutto
Dove ricevo
Studio medico privato
Ospedale San Carlo Borromeo
Via Pio II n. 3
23100 - Milano (MI)
3343035829
Curriculum

Aree di interesse e patologie trattate:

Colonproctologia:

- Emorroidi, ragadi anali, fistole e ascessi perianali, prolassi anali.

- Patologie del pavimento pelvico: incontinenza fecale, disturbi della defecazione, stipsi.

- Patologie funzionali: colon irritabile, diverticolosi, malattie infiammatorie dell’ano e del retto.

I trattamenti delle patologie colonproctologiche vengono eseguiti con tecnica tradizionale e mininvasiva (quando indicato). Inoltre vengono eseguiti trattamenti in regime ambulatoriale o Day Hospital, con minimo impatto sulla vita quotidiana e lavorativa.

Chirurgia oncologica gastrointestinale:

- Patologie maligne e benigne di esofago, stomaco, intestino tenue, colon, retto, ano, fegato, vie biliari e pancreas.

- Trattamento della malattia primitiva e metastatica del fegato

Chirurgia digestiva:

- Calcolosi della colecisti e delle vie biliari, colecistite acuta e cronica, malattie infiammatorie croniche intestinali (Morbo di Crohn e Rettocolite Ulcerosa), malattia diverticolare e diverticolite, stenosi ileali, diverticolo di Meckel, patologie intestinali funzionali, pancreatite acuta e cronica, appendicite acuta, occlusione intestinale, perforazione intestinale.

Chirurgia della parete addominale:

- Ernia inguinale, ernia ombelicale, ernia epigastrica, ernia crurale.

- Laparoceli post-chirurgici e importanti difetti di parete.

Trattamento delle complicanze delle stomie intestinali:

- Colostomia, ileostomia: ernia parastomale, stenosi della stomia, prolasso della stomia, laparoceli o ernie in presenza di stomia, stomia mal funzionante, ischemia della stomia, irritazione della stomia, deiscenza della stomia.

Tutti i trattamenti chirurgici vengono eseguiti con l’utilizzo della tecnica mininvasiva laparoscopica, quando indicata e quando possibile, comprese le ernie e i laparoceli.

FORMAZIONE:
Luglio 2010: Laurea in Medicina e Chirurgia, Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.
Febbraio 2011: Abilitazione all’esercizio della professione di Medico Chirurgo.
Luglio 2016: Specializzazione in Chirurgia Generale, Università degli studi di Siena. 

ESPERIENZE PROFESSIONALI:
Ottobre 2007 – Marzo 2009: Servizio di Endoscopia Digestiva Chirurgica, Policlinico Gemelli, Roma.
Ottobre 2007 – Luglio 2010: U.O. di Chirurgia Generale 1, Istituto di Patologia Speciale Chirurgica, Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Policlinico Gemelli, Roma.
Luglio – Settembre 2009: “Service de Chirurgie Digestive”, Hopital Saint Philibert, Université Catholique de Lille, Francia
Settembre 2010 – Maggio 2011: U.O. di Chirurgia Generale 1, Istituto di Patologia Speciale Chirurgica, Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Policlinico Gemelli, Roma.
Giugno 2011 – Giugno 2016: U.O. di Chirurgia Oncologica, U.O. di Chirurgia Generale e Tecniche Mininvasive, Università degli Studi di Siena.
Sett. 2015 – Febbraio 2016: Unità di Chirurgia Gastrointestinale, Hospital de la Santa Creu i Sant Pau, Barcellona, Spagna.
Maggio 2016: U.O. di Chirurgia del colon e del retto, Istituto Clinico Humanitas, Milano.

Ottobre-Dicembre 2016: U.O. di Chirurgia Generale, Ospedale Generale Provinciale di Macerata, ASUR Area Vasta 3 Marche in occasione dell’emergenza terremoto.

Da Gennaio 2017: Dirigente Medico Chirurgia Generale, U.O. Chirurgia Generale e Politrauma, Ospedale San Carlo Borromeo, Milano.

Corsi e altri titoli:
Ha frequentato numerosi corsi di perfezionamento e master su chirurgia mininvasiva (laparoscopica e robotica), ernie e laparoceli, chirurgia colo-rettale, esofago-gastrica e bariatrica.

Capacità e competenze professionali:
Esecuzione di circa 1200 interventi (primo operatore/aiuto/assistente) di chirurgia generale (gastrointestinale, senologica, endocrinologica, ernie e laparoceli, chirurgia oncologica, chirurgia proctologica, chirurgia d'urgenza e politraumi) con tecnica tradizionale e mininvasiva.
Buona padronanza dell'attività clinica e ambulatoriale.
Ottime capacità e competenze scientifiche, nell'ambito della ricerca clinica in chirurgia e degli studi scientifici sperimentali.

Congressi:
Partecipazione a circa 50 congressi nazionali ed internazionali, anche in qualità di relatore e presentatore di poster e video.

Pubblicazioni:
Autore/coautore di circa 60 pubblicazioni fra articoli scientifici pubblicati su riviste internazionali indexate, abstracts congressuali e capitoli di libro

Lingue:
Buona conoscenza dell'Inglese, Spagnolo e Francese, sia scritto che parlato