Dr. Luigi Castaldo

Dr. Luigi Castaldo

Specialista in Urologia e Chirurgia laparoscopica

Medico Specialista Privato
Napoli (NA) | Vedi mappa
8 Risposte |
follower
Da sempre mi sono dedicato all'urologia oncologia, con particolare attenzione all'approccio chirurgico mini-invasivo ( Robotico, laparoscopico ed endoscopico)
Leggi il curriculum
Specialista in
Urologia, Chirurgia laparoscopica, Chirurgia oncologica, Sessuologia, Microchirurgia e chirurgia sperimentale
Esperto in
Adenocarcinoma, Infezione, Adenoma della prostata, Apparato uro-genitale, Uretere, Stenosi uretrale, Cistite, Carcinoma a cellule chiare, Testicolo, Disfunzioni sessuali, Cateterismo vescicale, Frattura del pene, Disuria, Azoospermia, Vedi tutti Rene, Vescica, Nicturia
Ultime risposteLeggi tutto
Dove ricevo
Studio MEDI-CARE
Via M.Semmola
80100 - Napoli (NA)
3473891257
Curriculum
Il Dott. Castaldo è Medico Chirurgo specializzato in Urologia. Ha frequentato in qualità di allievo interno la clinica Urologica dell’Università degli studi di Napoli Federico II allora diretta dal Prof. T. Lotti dal 2003 al 2006, collaborando attivamente all'attività scientifica. Dal marzo 2006 al 31 gennaio 2011 ha prestato servizio presso la cattedra di Urologia della Facoltà di Medina e Chirurgia dell’Università di Napoli Federico II diretta dal prof. V. Mirone affidato all'area funzionale di Urologia Oncologica e Chirurgia Endourologica del prof. V. Altieri in qualità di specializzando vincitore di concorso, dedicandosi sia dal punto di vista assistenziale che scientifico all'urologia oncologica. Dal 1 ottobre 2011 al 30 giugno 2015 ha lavorato come Dirigente Medico Urologo presso il reparto di urologia dell’Istituto Clinico Humanitas (IRCCS) di Rozzano (MI) diretto dal Prof. Pierpaolo Graziotti fino a Settembre 2014, successivamente dal Prof. Giorgio Guazzoni. Qui, si è dedicato quotidianamente alla diagnostica ed alla terapia medica e chirurgica delle principali patologia Oncologiche dell'apparato genito-urinario ( Prostata, Rene, Ureteri, Vescica, e genitali) e delle patologie benigne dell'apparato genito-urinario (calcolosi renale ed ureterale, ipertrofia prostatica, disfunzione erettile, eiaculazione precoce, prostatite, cistite, incontinenza urinaria, etc.)con particolare interesse all'approccio chirurgico minivasivo " laparoscopico, Robotico ed Endoscopico " eseguedo più di 1500 interventi.