Dr.ssa Manuela Agata Pulvirenti
Dr.ssa Manuela Agata Pulvirenti
Specialista in Oculistica e Oftalmologia
Medico Specialista Privato
location pin hospitalSan Gregorio di Catania (CT) | Vedi mappa
chat double bubble3 Risposte | pen write1 Articoli |
group favorite heartfollower

Uno dei miei campi di interesse è l'oftalmologia pediatrica, che ho approfondito anche grazie all'esperienza maturata presso il centro di riabilitazione visiva dell'unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti. Mi occupo di chirurgia del segmento anteriore, dalla chirurgia refrattiva per la correzione dei difetti visivi (prk, impianto di iol fachiche) alla chirurgia della cataratta, anche con impianto di iol premium (iol teoriche e multifocali), e della cornea (cross-linking e trapianto corneale lamellare anteriore e posteriore).

doctorLeggi il curriculum
Specialista in
Oculistica, Oftalmologia
Esperto in
Oculistica, Oftalmologia Pediatrica
Dove ricevo
Centro oculistico
location pin hospital
Via Umberto 82
95027 - San Gregorio di Catania (CT)
phone
3283380008
Studio oculistico pulvirenti
location pin hospital
Via Roma 248
95019 - Zafferana Etnea (CT)
phone
3283380008
Casa di cura morgagni
location pin hospital
Via del bosco 105
95125 - Catania (CT)
phone
3283380008
Casa di cure valsalva
location pin hospital
Via uso di mare 109
95123 - Catania (CT)
phone
3283380008
Centro oculistico domus
location pin hospital
Via sciiti 102
91100 - Palermo (PA)
phone
328338008
Curriculum

La dott.ssa Manuela Agata Pulvirenti è nata a Catania il 22/04/1978, ha frequentato il liceo scientifico "Galileo Galilei" di Catania e si è laureata in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli studi di Catania il 4 Novembre 2002 con votazione 110/110 e lode e proposta al premio Barbagallo. Ha conseguito il diploma di specializzazione in Oftalmologia presso l'Università di Catania nel 2006 con votazione 70/70 e lode e successivamente ha conseguito il titolo di dottorato di ricerca in Ipovisione e riabilitazione visiva nel 2010 presso l'Università degli Studi di Catania. Ha approfondito la conoscenza e la pratica dell'ecografia oculare, ottenendo prima il diploma nel 2003-2004 durante il Corso teorico-pratico di Eco-oftalmologia tenuto dalla SIEO, poi partecipando a diversi corsi avanzati di ecografia standardizzata bulbare ed orbitaria e quindi curando dal 2003 al 2012 il servizio di ecografia presso la scuola di specializzazione di Oftalmologia di Catania. Il suo particolare interesse per la tematica dell'ecografia oculare l'ha condotta in qualità di docente al I Corso SOU di Eco-Oftalmologia, tenutosi presso l'Università degli Studi di Catanzaro nel 2008 e quindi al II Corso SOU di Eco-Oftalmologia, tenutosi presso l'Università degli Studi di Ferrara nel 2012. Nel 2005 la dott.ssa Pulvirenti ha vinto il premio De Gennaro organizzato dalla SIETO ed ha svolto un periodo di stage in traumatologia oculare presso la Clinica Oculistica dell’Università di Modena. Nell’Aprile 2006 ha svolto uno stage presso l’Ospedale di Losanna, in Svizzera per approfondire il tema dell’oncologia oculare e successivamente si è occupata di patologie tumorali oculari presso il Centro regionale di riferimento di oncologia oculare del Policlinico fino al 2012. Nel 2009 ha svolto una lezione al master di II livello in "patologia vitreoretinica" presso l'Università di Ancona riguardo la patologia, la diagnosi e il trattamento del melanoma coroideale. Dal 2007 al 2010 ha svolto incarico libero-professionale in qualità di direttore medico responsabile del Centro di Riabilitazione visiva presso l'Unione Italiana dei ciechi e degli Ipovedenti di Catania ed accreditato presso l'ASP di Catania. Qui potuto approfondire il tema della riabilitazione visiva in età evolutiva, partecipando a diversi master sull'argomento. E' inscritta come socia ordinaria alla Società Oftalmologica Italiana e alla Società Oculistica Siciliana. Ha collaborato alla preparazione di numerose relazioni a carattere scientifico per incontri nazionali e internazionali. Ha partecipato  a numerosi corsi e congressi nazionali ed internazionali. Ha numero 13 lavori scientifici pubblicati in riviste nazionali ed internazionali.