Dr. Pasqualino De Marinis

Dr. Pasqualino De Marinis

Specialista in Neurochirurgia

Medico Ospedaliero
Caserta (CE)
9 Articoli |
follower

Direttore U.O.C. di Neurochirurgia presso A.O.R.N. “S, Anna e S. Sebastiano””, Via F. Palasciano – 81100 Caserta, Italia.

Consigliere Nazionale della Società Italiana di Neurochirurgia dal 2014.

Leggi il curriculum
Specialista in
Neurochirurgia
Ultimi articoliLeggi tutto
Curriculum
ESPERIENZA LAVORATIVA Dal 01.11.2016 ad oggi Direttore U.O.C. di Neurochirurgia - A.O.R.N. “S, Anna e S. Sebastiano””, Via F. Palasciano – 81100 Caserta, Italia Dal 01.01.2016 al 30.10.2016 Dirigente Medico I livello, Responsabile Struttura Semplice di Osservazione Neurochirurgica di P.S. - A.O.R.N. “A. Cardarelli”, Via A. Cardarelli, 5 – 80131 Napoli, Italia Dal 01.01.2008 al 31.12.2015 Dirigente Medico I livello, Responsabile Struttura Semplice di Neurochirurgia del Basicranio - A.O.R.N. “A. Cardarelli”, Via A. Cardarelli, 5 – 80131 Napoli, Italia Dal 01.08.1999 a tutt’oggi Dirigente Medico di Neurochirurgia a tempo indeterminato - A.O.R.N. “A. Cardarelli”, Via A. Cardarelli, 5 – 80131 Napoli, Italia Dal 06.12.1996 al 31.07.1999 Dirigente medico I livello di Neurochirurgia a tempo indeterminato presso la Unità Operativa Complessa di Neurochirurgia - A.O.R.N. “A. Cardarelli”, Via A. Cardarelli, 5 – 80131 Napoli, Italia Dal 28.12.1994 al 05.12.1996 Dirigente medico I livello fascia A di Neurochirurgia (art. 78 DPR 384/90) presso la Unità Operativa Complessa di Neurochirurgia - A.O.R.N. “A. Cardarelli”, Via A. Cardarelli, 5 – 80131 Napoli, Italia Dal 01.01.1993 al 27.12.1994 Dirigente Medico I livello fascia B di Neurochirurgia presso la 25^ Divisione di Neurochirurgia - A.O.R.N. “A. Cardarelli”, Via A. Cardarelli, 5 – 80131 Napoli, Italia Dal 1989 al 1993 Consulente Neurochirurgo - Ospedale Generale di Zona “Buon Consiglio” Fatebenefratelli, Via Manzoni, 220 – 80123, Napoli Dal 01.06.1988 al 31.12.1992 Assistente neurochirurgo di ruolo presso la Divisione di Neurochirurgia - Ospedale Santobono – ex USL 40, Via Mario Fiore, 6 – 80123, Napoli Dal 01.06.1982 al 31.05.1988 Attività Specialistica in convenzione presso la Divisione di Neurochirurgia - Ospedale Santobono – ex USL 40, Via Mario Fiore, 6 – 80123, Napoli ISTRUZIONE E FORMAZIONE 14.11.1988 Specializzazione in Neurochirurgia con votazione 70 e lode - Università degli Studi di Napoli “Federico II” 27.03.1982 Laurea in Medicina e Chirurgia con votazione 110/110 e lode - Università degli Studi di Napoli “Federico II” ATTIVITÀ DI DOCENZA Dal 2013 al 2014 MASTER II LIVELLO Universitario in tecniche chirurgiche avanzate in microneurochirurgia - Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Torino. Docente per patologie neurochirurgiche craniche e spinali particolarmente complesse Dal 1982 al 1998 Insegnamento di Neurochirurgia - Scuola per Vigilatrici d’infanzia ex USL 44 Napoli. Docente Neurochirurgia Dal 1983 al 1985 Insegnamento di Neurochirurgia - Scuola per Vigilatrici d’infanzia ex USL 37 Napoli. Docente Neurochirurgia Dal 1982 al 1983 Insegnamento di Neurochirurgia - Scuola per Vigilatrici d’infanzia ex USL 40 Napoli. Docente Neurochirurgia ATTIVITA’ DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE ​​​​​- L’Ospedale Cardarelli svolge attività di cooperazione scientifica internazionale ed a tale scopo ha individuato un gruppo di coordinamento nell’ambito del quale il dott. De Marinis svolge il ruolo di responsabile scientifico. Sono state svolte negli anni le seguenti attività: - Progetto di Cooperazione Scientifico-Tecnologica fra l’Ospedale Cardarelli di Napoli e l’Hopital Charles Nicolle di Tunisi, finanziato dal Ministero degli Esteri Italiano. - Corsi di formazione per medici chirurghi della Guinea Conakry; - Missioni in Vietnam, Arabia Saudita, Emirati Arabi; - Progetto di Alta Formazione Chirurgica e Microchirurgica denominato Surgiland che ha coinvolto 4 Paesi della sponda sud del Mediterraneo (Egitto, Tunisia, Marocco, Algeria).  CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE ATTIVITA’ DI SPERIMENTAZIONE CHIRUGICA - Nell’ ambito delle attività di formazione microchirurgica, ha realizzato alcuni modelli chirurgici sperimentali: aneurismi carotidei e trombosi carotidee. I modelli realizzati sono stati impiegati, da talune multinazionali, quali ad esempio Boston Scientific e EV3, per svolgere attività di formazione nell’ambito di procedure endovascolari, e per il perfezionamento e/o la sperimentazione di nuovi presidi terapeutici grazie all’impiego di questi modelli. E’ stato inoltre individuato quale componente del Comitato Etico di Sperimentazione Animale (CESA) per la valutazione e la realizzazione dei progetti di sperimentazione animale nell’ambito del Centro di Biotecnologie dell’Ospedale Cardarelli. ATTIVITA’ DI FORMAZIONE - Ha organizzato, in qualità di responsabile scientifico e/o di coordinatore corsi di formazione per giovani neurochirurghi in particolare dedicati a: - Training microchirugico di base ed avanzato; - Corsi di dissezione anatomica su cadavere. ATTIVITA’ SCIENTIFICA - Ha partecipato a congressi e corsi nazionali ed internazionali ai quali ha preso parte come relatore o moderatore. E’ autore di n. 86 pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali, tutte di argomento neurochirurgico. ATTIVITA’ CHIRURGICA Ha effettuato, in qualità di 1° o 2° operatore, oltre1500 interventi chirurgici per il trattamento di tutte le patologie di interesse neurochirurgico sia cranio-encefaliche che vertebro-midollari. In particolare si è dedicato alla patologia vascolare cerebrale (aneurismi, malformazioni arterovenose) e a quella tumorale del basicranio