Dr. Raniero Di Giovambattista

Dr. Raniero Di Giovambattista

Specialista in Cardiologia

Medico Specialista Privato
Avezzano (AQ) | Vedi mappa
Cardiologo ospedaliero dal 1979. Primario - Direttore di struttura complessa dal 1999.
Leggi il curriculum
Specialista in
Cardiologia
Dove ricevo
Studio medico privato
Studio Cardiologico
via Oslavia, 5
67051 - Avezzano (AQ)
0863 - 472522 347-3634054
Curriculum

Curriculum Vitae Europass

 

 

 

Informazioni personali

 

Cognome(i/)/Nome(i)

Di Giovambattista  Raniero       C.F.    DGVRNR53M25A515X

Indirizzo(i)

161,via Mazzini, 67051, Avezzano, Italy

Telefono(i)

   0863410419

Mobile:

347-3634054

Fax

0863-472522

E-mail

r.digiovambattista@libero.it

 

 

Cittadinanza

   Italiana

 

 

Data di nascita

25/08/1953

 

 

Sesso

   M

 

 

Esperienza professionale

Cardiologo ospedaliero dall’ottobre 1979  al  31 maggio 2018.  Campi di interesse: Terapia Intensiva Cardiologia, Aritmologia ed  Elettrostimolazione, Ecocardiografia, Cardiologia clinica.

 

 

Lavoro o posizione ricoperti

Direttore U.O. di Cardiologia del P.O. di Avezzano (ASL 1 Abruzzo) dal 1/6/2002 al 31/5/2018.  Per l’anno 2017 ha gestito un budget di 5 milioni di euro.

 Direttore U.O. Cardiologia P.O. di Castel di Sangro dal 15/12/1999.   Dirigente Medico Cardiologo dal 29/11/1979

 

 

 

 

Nome e indirizzo del datore di lavoro

ASL Avezzano-Sulmona-L’Aquila (ASL1 Abruzzo) fino al 31/5/2018.  Dal 1/6/2018 collocato in pensione di anzianità

Istruzione e formazione

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università la Sapienza di Roma con 110 e lode in data 19/10/1977

 

 Specializzato in Cardiologia (1982) con 70/70 e lode, Malattie dell’Apparato Respiratorio 70/70 e lode (1993) e Medicina dello sport (1985) 68/70.   Idoneità nazionale a Primario di Cardiologia con votazione 97/100 (1989).

 

Ulteriori informazioni

 

  • Attivazione del Laboratorio di Emodinamica presso il P.O. di Avezzano (2012)
  • Membro della commissione istituita dalla ASL 1 Abruzzo per l’aggiudicazione, con gara europea,  della fornitura di pacemaker, defibrillatori cardiaci, cateteri con relativi accessori (2013)  

 

 

 

 

 

 

  • Ha collaborato con l’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR di Pisa (Dr. E. Picano) in ricerche sullo stress eco farmacologico.  

 

  • Membro della Società Europea di Cardiologia (ESC)

         Professional Member dell’American Heart Association (AHA)

 

 

 

 

 

 

 

Capacità e competenze personali

 

Ha eseguito come 1° operatore oltre 2.000 impianti di Pacemaker, ICD, CRT  ed  oltre 2.000 ecostress farmacologici

Attività Scientifica

Autore e coautore di 35 pubblicazioni di cui 10 recensite su PubMed.  Ha partecipato a trials multicentrici internazionali su 1) Infarto acuto giovanile (No Evidence  of Association between Prothrombotic Gene Polimorphism and the development of Acute M.I. at a Young Age - Circulation 2003;107:1117-1122)

2) Terapia antitrombotica dell’IMA:  Contemporary antithrombotic strategies in patients with acute coronary syndrome admitted to cardiac care units in Italy: The EYESHOT Study. Eur Heart J Acute Cardiovasc Care. 2015 Oct;4(5):441-52.    3) valutazione del rischio cardiovascolare in pazienti da sottoporre a chirurgia non cardiaca (Perioperative Prognostic Value of Dipyridamole Echocardiography in Vascular Surgery - Circulation 1999; supll II - 269)  4) scompenso cardiaco:  Effect of rosuvastatin in patients with chronic heart failure (the GISSI-HF trial): a randomised, double-blind, placebo-controlled trial. Lancet 2008 Oct 4;372(9645):1231-9. Coautore del documento regionale: “La gestione delle sindromi coronariche acute in Abruzzo 2016. Documento di Consenso Intersocietario Regione Abruzzo”  Recenti Prog Med 2017; 108: 52

 

Autore di una lettera di commento pubblicata su Circulation (1997 Aug 5;96(3):1161-2 dal titolo: Angiographic severity of coronary artery disease in patients undergoing vascular surgery.        Autore di n° 3 lettere di commento pubblicate sul N Engl J Med: 1) Unknowun Malignancies as a Direct Cause of Subacute Cor Pulmonale. (January 5, 2012 ) 2) Another evidence that time is muscle and fibrinolysis save muscle. (april 10, 2013).  3) Toward a more personalized and safe approach to AF patients undergoing PCI (NEJM 22 Dec. 2016;375:2423).

Moderatore a convegno nazionale AIAC 2010  e ANMCO 2013 e 2014

 

 

 

 

 

 

 

                              

                     

.

 

 

 

 

 

Madrelingua(e)

 Italiano

 

 

Altra(e) lingua(e)

Inglese

Autovalutazione

 

Comprensione:

Parlato:

Scritto:

Livello europeo (*)

 

 

 

 

 

 

Lingua

 

I

B1

 

 

 

B1

 

 

 

B1

Lingua

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Capacità e competenze organizzative

Direttore Dipartimento Medico  Sulmona Castel di Sangro anni 2001-2002.    Direttore di struttura complessa cardiologica ininterrottamente dal 1999 al 31/5/2018.    Presidente regionale AIAC (Associazione Italiana Aritmologia e Cardiostimolazione) da marzo 2008 a  marzo 2012.

 

 

Altre capacità e competenze

  Discreta conoscenza del pacchetto office

 

Discreta conoscenza dei principi di statistica medica parametrica e non parametrica

 

 

 

Patente di guida B.