Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

Prof. Roberto Cauda

Prof. Roberto Cauda

Specialista in Ematologia e Malattie infettive

Medico Specialista Convenzionato
10 Articoli |
follower
Direttore di SC Malattie Infettive 2 Policlinico A. Gemelli www.policlinicogemelli.it
Leggi il curriculum Pubblicazioni e link
Specialista in
Malattie infettive, Ematologia
Ultimi articoliLeggi tutto
Curriculum

Il [b]prof. Cauda[/b] è nato a Genova nel 1952 e si è laureato in [b]Medicina e Chirurgia nel 1976 [/b]presso l’[b]Università di Genova[/b]. Si è specializzato presso l’Università Cattolica del S. Cuore nel [b]1981 [/b]in [b]Ematologia[/b] e nel [b]1985 [/b]in [b]Malattie Infettive[/b] e presso l’Università dell’Alabama in Birmingham (UAB), USA nel 1986 in [b]Viral Immunology[/b]. E’ [b]PhD (honorary) in Public Health[/b] presso l’[b]Università di Trnava [/b](Slovacchia). Presso l’[b]Istituto di Clinica delle Malattie Infettive dell’Università Cattolica del S. Cuore[/b] è stato dal 1977 al 1979 [b]medico frequentatore[/b], dal 1979 al 1984 [b]medico interno universitario con compiti assistenziali[/b], dal 1985 al 1992 [b]ricercatore universitario [/b]e dal 1992 al 2000 p[b]rofessore associato[/b]. Dall’anno accademico 2000-01 il prof. Roberto Cauda è stato chiamato dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia come [b]Professore Ordinario di Malattie Infettive presso l’Università Cattolica del S. Cuore[/b]. Dall’anno accademico 2003-04 è [b]Direttore dell’Istituto di Clinica delle Malattie Infettive[/b]; [b]Direttore delle Scuole di Specializzazione in Malattie Infettive e Medicina Tropicale[/b]; [b]Coordinatore del Dottorato di Ricerca “Biologia e clinica delle Malattie Infettive e Tropicali”[/b]. Ha svolto attività di ricerca presso numerosi Istituti e Centri di ricerca all’estero: University of Alabama at Birmingham (UAB), Southwest Foundation for Biomedical Research San Antonio, USA, NIAID/NIH Bethesda Md, USA, Università di Trnava, Postgraduate Medical School, Bratislava. E’ tuttora membro della Facoltà della UAB (Birmingham Alabama) e di Tech University (University of Texas). Dal 1990 ha svolto attività di docenza di Public Health, malattie infettive e tropicali presso l’Università di Trnava e l’Università St. Elizabeth di Bratislava (Slovacchia.) Dall’anno 2007 è membro del [b]Consiglio di amministrazione della Fondazione I.Co.N.A[/b]. Dall’anno 2008 è membro del [b]Consiglio di Amministrazione della Fondazione dell’Università Cattolica Spe Salvi[/b]. Dall’anno 2011 è membro del [b]Consiglio di Amministrazione della Fondazione Malattie Infettive e Salute Internazionale[/b]. Dal 2004 è membro della [b]Commissione Nazionale lotta all’AIDS[/b]. Dal 2005 è [b]Direttore del Centro di Ricerca per la Solidarietà Internazionale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore[/b]; dallo stesso anno è [b]consulente infettivologo[/b] del Centro di Ricerca e Formazione ad Alta Tecnologia nelle Scienze Biomediche dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Campobasso. Dal 2012 è Membro del Consiglio Direttivo del Centro di Studi “Achille e Linda Lorenzon” dell’Università Cattolica S. Cuore – Treviso e membro del Consiglio Scientifico del “Centre for Internazionalization of Higher Education”. E’ membro di numerose società scientifiche. Dal 2006 al 2009 è stato [b]Presidente della Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali (SIMIT)[/b] Sezione Lazio. Dal 2007 al 2011 è stato [b]membro del Consiglio Direttivo della SIMIT[/b]. Dal 2006 al 2011 è [b]membro del Educational Subcommittee della European Society of Clinical Microbiology and Infectious Diseases (ESCMID)[/b]. Nel 2011 è stato l’organizzatore ed il co-direttore della [b]10th ESCMID Summer School[/b] tenutasi a Treviso. Dal 2009 è [b]consulente medico della Congregatio de Causis Sanctorum[/b]. Dal 2010 è [b]consulente specialista presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri [/b]– Centro Polispecialistico. E’ stato membro del [b]Consiglio Direttivo della Società Italiana di Medicina Tropicale[/b]. Il prof. Cauda è autore di [b]numerose pubblicazioni scientifiche [/b] (consultabili presso il sito della National Library, pubmed, http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=cauda+r) e relatore a congressi nazionali ed internazionali. Le principali aree di ricerca scientifica del prof. Cauda sono: l’[b]infezione/malattia da HIV [/b](nei suoi aspetti virologici, immunologici, clinici), le [b]epatiti virali[/b], le [b]infezioni nosocomiali[/b], la [b]patologia tropicale[/b], le [b]infezioni dell’ospite indifeso[/b]. Membro dell’Editorial Board di Future Microbiology[/b][/b], Editorial Board di Infection; è stato anche Section Editor di Viral Immunology (USA) (1988-94); editor della International Section of the Alabama Journal of Medical Science (USA) (1986-88); membro dello Editorial Board di Journal of Health Management and Public Health (USA) e di Acta Chemotherapeutica (Slovacchia) (1998-2004). Componente del Comitato Scientifico di Italian Journal of Infectious Diseases (2002-2006) e di Dipendenze (2002).
Pubblicazioni & Link
Risk factors for carbapenem-resistant Klebsiella pneumoniae bloodstream infection among rectal carriers: a prospective observational multicenter study | Leggi il contenuto
Gene Xpert MTB/RIF assay confirms its value in the first multicentre, randomised, controlled trial conducted in primary-care settings in Africa | Leggi il contenuto
Predictive Models for Identification of Hospitalized Patients Harboring KPC-Producing Klebsiella pneumoniae | Leggi il contenuto
Evaluation of efficacy, pharmacokinetics and tolerability of peptidomimetic aspartic proteinase inhibitors as cream formulation in experimental vaginal candidiasis | Leggi il contenuto
Detection of HLA-B*57:01 by real-time PCR: implementation into routine clinical practice and additional validation data | Leggi il contenuto
Ophthalmic artery resistance index is increased in HIV-Infected patients and is influenced by protease inhibitors exposure | Leggi il contenuto
Infection control and prevention measures to reduce the spread of vancomycin-resistant enterococci in hospitalized patients: a systematic review and meta-analysis | Leggi il contenuto
Pharmacokinetics of etravirine in HIV-infected patients concomitantly treated with rifampin for tuberculosis | Leggi il contenuto
Immune response to influenza A(H1N1)v in HIV-infected patients | Leggi il contenuto
Single tablet regimens are associated with reduced Efavirenz withdrawal in antiretroviral therapy naïve or switching for simplification HIV-infected patients | Leggi il contenuto
Safety and efficacy of treatment switch to raltegravir plus tenofovir/emtricitabine or abacavir/lamivudine in patients with optimal virological control: 48-week results from a randomized pilot study ( | Leggi il contenuto
Genotypic testing on HIV-1 DNA as a tool to assess HIV-1 co-receptor usage in clinical practice: results from the DIVA study group | Leggi il contenuto