Dr.ssa Sonia Maria Devillanova

Specialista in Dermatologia e venereologia e Tricologia

Medico Specialista Privato
Selargius (CA) | Vedi mappa
954 Risposte | 12 Articoli |
follower
Indietro
04 APR 2018

Pitiriasi Versicolor: sintomi, diagnosi e terapia del fungo di mare

Pitiriasi Versicolor: sintomi, diagnosi e terapia del fungo di mare

Leggendo le domande che pongono i pazienti e in considerazione delle visite dermatologiche effettuate, una patologia che spesso lascia dubbiosi è la Pitiriasi Versicolor, conosciuta anche come funghi di mare. Cerco di spiegare di cosa si tratta, le cause, perché i pazienti spesso ritengono di non essere guariti, la clinica e le basi di terapia.

Che cosa è la Pitiriasi Versicolor?

La Pitiriasi Versicolor è una patologia legata ad un fungo che vive in concentrazioni più elevate nel nostro cuoio capelluto, la Malassezia Furfur o Pitersporum Ovalis, fungo saprofita ossia che fa parte della flora della nostra pelle ma che in determinate circostanze diventa patogeno.

La patologia deve il suo nome alla caratteristica delle lesioni che tendono a cambiare colore, da rosso al marroncino al bianco, e sono finemente desquamanti. 
La Pitiriasi Versicolor è nota anche come funghi di mare, in quanto ci si ammala soprattutto all’inizio e alla fine dell’estate; si supponeva, infatti, che il contagio derivasse dall’esterno, successivamente si è scoperto che il fungo fa parte della nostra flora. Non si tratta di una patologia contagiosa per gli altri ma solo per se stessi.

Pitiriasi Versicolor, quali sono i Fattori Predisponenti

Esistono fattori che giustificano l’insorgere della patologia:

  • Predisposizione genetica
  • Stagioni: primavera e autunno
  • Sesso maschile
  • Stress
  • Cute seborroica

Sintomi e Diagnosi della Pitiriasi Versicolor

La Pitiriasi Versicolor è caratterizzata da chiazze finemente desquamanti che possono assumere sfumature di colore differenti, dal marroncino al rosato al bianco, accompagnata spesso da lieve prurito. La diagnosi è spesso esclusivamente clinica; può essere di aiuto la visione microscopica attraverso lo scotch test e colorazione Blu Parker, o addirittura senza alcuna colorazione.

Il fungo per fenomeni immunitari distrugge la melanina delle chiazze colpite, per cui dopo la terapia permangono chiazze bianche non pruriginose che possono durare fino a 6 mesi, se siamo nel periodo invernale, e si pigmentano in breve tempo con l’esposizione al sole. Ecco perché tantissimi pazienti si rivolgono a noi dermatologi sostenendo di non essere guariti.

Terapia per la Pitiriasi Versicolor

Il trattamento per la Pitiriasi Versicolor si avvale di antimicotici topici o per via generale nelle forme più diffuse. Nei pazienti predisposti si possono avere infezioni continue, tanto che esistono protocolli per sopprimere le recidive.

Leggi anche:
Prurito, desquamazione ed eritema sono le manifestazioni più frequenti della dermatite seborroica che può interessare non solo il cuoio capelluto ma anche viso e più raramente il torace.
Ultimi post
Infezione da Herpes Simplex: come si cura?
Infezione da Herpes Simplex: come si cura?
01 Ottobre, 2018
L'importanza della diagnosi precoce per la cura efficace dell'acne
L'importanza della diagnosi precoce per la cura efficace dell'acne
28 Settembre, 2018
Epitelioma basocellulare: che cos'è e come si manifesta
Epitelioma basocellulare: che cos'è e come si manifesta
17 Aprile, 2018
Dermatite seborroica: diagnosi e terapia
Dermatite seborroica: diagnosi e terapia
12 Febbraio, 2018
Chi sono
Sono laureata nel 1993 a Milano, Specializzata in Dermatologia nel 98. Dal 1999 lavoro nelle ASL della Regione Sardegna, attualmente a tempo indeterminato, dove ho accumulato un numero di ore che mi pone al primo posto delle graduatorie di specialistica di tutta Italia. Ho partecipato a numerosissimi congressi e corsi. Ho sempre praticato la libera professione in diversi paesi della Sardegna e costantemente a Cagliari. Attualmente il mio studio si trova in via Machiavelli 17 zona Su Planu - 09047 Selargius (CA). Nel corso degli anni ho seguito corsi di specializzazione in Tricologia e Acne che mi permettono di associare le mie competenze in psicologia, endocrinologia e soprattutto instaurare un rapporto col paziente. Mi occupo solo di Dermatologia clinica, non si effettuano interventi, asportazione papillomi e medicina estetica.