Dr. Stefano  Gay

Dr. Stefano Gay

Specialista in Medicine non convenzionali

Medico di Medicina Generale
Torino (TO)
follower
Sono medico privato e docente di medicina integrata presso la scuola "Medicina dell'Essere". (www.medicinadellessere.it) e su corsi privati sul territorio nazionale di Biopsicosomatica, PNEI e connessione corpo-mente, per una maggior umanizzazione della medicina. In studio, accompagno le persone con sintomi di carattere psicosomatico al benessere psico-fisico, integrando ad una accurata visita di medicina generale il ripristino della comunicazione tra corpo-mente del paziente.
Leggi il curriculum
Specialista in
Medicine non convenzionali
Esperto in
Controllo dello stress, Psicosomatico
Curriculum
-Laurea in Medicina e Chirurgia nel 2006, ho frequentato fin da subito la scuola per terapeuti in Biopsicosomatica a Bologna per un totale di 5 anni, approfondendo temi come la connessione corpo-mente, la psicogenealogia, la formazione delle credenze e dei modelli mentali e strumenti di strategia breve. -Ho in seguito integrato il mio percorso con seminari in cui ho appreso l'uso dell'ipnosi, della meditazione e tecniche per favorire il rilassamento mentale. -Sto completando la mia formazione accademica con il master universitario di I livello, presso il dipartimento di neuroscienze di Torino in PNEI (Psiconeuroendocrinoimmunologia). -La mia esperienza lavorativa è nata, dopo la laurea con l'attività di sostituto di  medico di medicina generale e nel servizio di Continuità Assistenziale di Guardia Medico all'ASL di Asti dal 2006 fino al 2014. Dopo un master privato di nutrizione umana, nel 2014 ho fondato il progetto chiamato "Medicina dell'Essere" e poi nel 2016 la "Scuola di Formazione in Medicina dell'Essere", con l'obiettivo di divulgare ed insegnare i principi di una maggiore umanizzazione delle cure partendo dal principio che la persona è fatta da un sistema di corpo-mente-energia. Curare la persona significa curare l'Essere Umano nella sua totalità, fatto da emozioni, pensieri, credenze e sentimenti rispetto al proprio stato di salute.