Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

Dieta per prevenire il mal di testa

 

Ci sono molti alimenti che possono scatenare un mal di testa; questo perché in molti cibi ci sono sostanze vasodilatatrici che, allargando i vasi sanguigni, provocano dolore. Scegliere i cibi che non provocano Vasodilatazione o evitare quelli "a rischio" può essere un buon metodo di prevenzione.
Ecco alcuni consigli che potranno aiutare i pazienti affetti da Cefalea ad evitare le crisi:
 
  • evitare i digiuni e, quando si assumono pochi zuccheri, è meglio garantirsi fin dal mattino un apporto energetico sufficiente, facendo colazione con latte, biscotti, fette biscottate, cereali e marmellata;
  • seguire una dieta sana e bilanciata, ricca di carni e verdure fresche, latte, yogurt, pane bianco, zucchero, pesce, cereali; durante la gravidanza o l'estate, associare a questi alimenti anche vitamine e sali minerali;
  • quando si mangiano i gelati, è meglio mangiarli lentamente perché le eccessive sollecitazioni nervose del palato possono provocare mal di testa;
  • si può abbondare con il peperoncino che sembra agire come un antidolorifico, perché regolarizza la circolazione del sangue e riduce la produzione di Serotonina.
  • È bene inoltre evitare alcuni alimenti o sostanze che possono scatenare la crisi, in quanto attivano la vasodilatazione:
    i salumi e tutti gli insaccati contengono nitriti e quindi sono potenziali fattori di rischio per la cefalea;
  • anche i formaggi possono scatenare il mal di testa; contengono infatti la tiratina, che contribuisce a produrre adrenalina e, di conseguenza, agisce sui vasi sanguigni cerebrali;
  • anche il troppo sale può scatenare cefalea, soprattutto a chi è già sensibile all'azione del cloruro di sodio;
  • il cioccolato è in grado di alterare la produzione di serotonina, coinvolto nel meccanismo che provoca le cefalee;
  • l'abuso di caffè può scatenare mal di testa perché la caffeina è stimolante del sistema nervoso; il paradosso è che, perso in piccole dosi, invece, può rivelarsi un efficace antidolorifico;
  • le bevande alcoliche sono pericolose perché l'alcol è un potente vasodilatatore; meglio ridurre l'apporto alcolico, se non si riesce ad eliminarlo del tutto.
Cibi da evitare
Cibi raccomandati
fave, fagioli, piselli e crauti latte e yogurt
susine, fragole e frutta secca pane
formaggi zucchero
salse pomodoro poco caffè
cibi preconfezionati verdure fresche
troppo caffè carne
alcolici pesce
cioccolato peperoncino
26/02/2016
06/02/2007