Roma, 17 lug. (AdnKronos Salute) - "Ieri al ministero della Salute è nato il gruppo di lavoro per promuovere metodi alternativi all'impiego di animali nelle sperimentazioni scientifiche". Lo ha annunciato, sulla sua pagina Facebook, la ministra della Salute Giulia Grillo.
"Un passo importantissimo - scrive Grillo - in vista di una reale protezione degli animali. Uno strumento di civiltà. Il nostro intento è verificare i metodi più attendibili per superare la sperimentazione sugli animali. È questa la strada che vogliamo esplorare, confrontandoci in modo serio e puntuale su un tema molto delicato e giustamente sentito. Dobbiamo portare avanti questo progetto condiviso, insieme. Con progettualità e con un cronoprogramma delle attività", conclude.