Buongiorno, lavoro come collaboratrice scolastica ho 49 anni, a gennaio sono stata sottoposta a visita periodica del medico del lavoro e avendo un ernia cervicale mi sono state date le seguenti limitazioni, non movimetare carichi superiori agli 8kg e alternare fasi all'interno del turno di lavoro. Adesso ho avuto un aggravamento tanto che a gennaio verrò sottoposta ad un intervento di microdiscectomia C5-C6 arteodesi via anteriore. Vorrei sapere se possibile richiedere, e come fare, una visita per richiedere la capacità residua lavorativa/inabilità lavorativa. Ho subito anche l'intervento del tunnel carpale destro e sinistro e del nervo ulnare sinistro. Secondo lei ho la possibilità di ottenere ulteriori limitazioni? Grazie