02-03-2006

F.di Raynud

ho alcune perplessità su un fatto accadutomi ieri. Avevo finito di pranzare e mi accingevo alla famosa pennichella, quando ho avvertito un formicolio strano al terzo dito della mano ds. l'ho osservato per alcuni istanti e poi, mi ha preoccupato il colore pallido che stava assumendo (sembrava un dito da morto!) tant'è che sono ricorsa al pronto soccorso per la paura.
Lì mi hanno diagnosticato "verosimile fenomeno di Raynaud". mi sono informata su internet ma ancora non sono stata soddisfatta.
gradirei avere delucidazioni in merito!
Dr. Marcello Romano
Risposta di:
Dr. Marcello Romano
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina interna
Risposta
In breve il F di Raynud è una turba del microcircolo che può colpire le mani e/ o piedi caratterizzato dalla variazione del colorito delle dita che classicamente diventano bianche, cianotiche,rosso intenso( bandiera francese). Non sempre sono present i tutte le tre fasi. Può essere primitivo o secondario a varie cause reumatologiche e non reumatologiche. E' chiaro che per un opportuno inquadramento è necessaria una visita reumatologica con esecuzione di esami di laboratorio specifici nonchè esecuzione di capillaroscopia. Tale approccio al problema può effettuarsi presso il nostro centro previa prenotazione al numero verde CUPA
TAG: Medicina interna | Reumatologia