Salve.Sono un ragazzo di 17 anni, molto ansioso e molto ipocondriaco e soffro spesso di attacchi di panico.Non bevo non fumo e faccio una dieta regolare.Non pratico sport,vado qualche volta in bici,almeno 2 volte la settimana.Ho fatto circa una settimana fa le analisi del sangue e sono ok.Ho fatto anche un elettrocardiogramma a luglio prima di... Leggi di più operarmi al naso e anche quello tutto ok mentre le analisi del sangue avevano riscontrato un valore un pò altino dei trigliceridi, ma ora si è normalizzato(81 mg su 100 ml).Ormai da anni soffro di fastidi al torace con conseguente mancanza di aria dovuto secondo me al fatto che sono molto ansioso.I fastidi durano circa mezz'ora, a volte ore e poi scompaiono.Non ho mai avuto dolori forti al petto o alla schiena.Una volta sola ho avuto una fitta nella parte sinistra del torace all'altezza del cuore ma è durata neache un secondo.Quello che però vorrei chiederle è perchè spesso, quando corro troppo, dopo circa 10 minuti mi devo fermare perchè non ho più il fiato e sento un fastidio che parte dal torace e arriva fino alla gola.Come puà spiegarmi questo fatto?Sarà dovuto al fatto che non sono abituato a fare grandi sforzi?Devo preoccuparmi?