Salve, da circa quattro anni sto soffrendo di problemi di secchezza ai genitali e nonostante mi sia fatto seguire da più di uno specialista non ne sono venuto mai a capo. Mi sono stati diagnosticati i seguenti mali:dermatite atopica, dermatite seborroica, dermatite allergica, dermatite irritativa, lichen planus, psoriasi volgare e tante altre... Leggi di più patologie. Da premettere che pratico ciclismo da 14 anni e (con sedute di allenamento che superano anche le 5 ore). Per anni per mia imperizia mi sono lavato le parti intime con lo shampo antiforfora dell'ives rocher, a dire il vero non sapevo del ph e di tante altre cose.... Cmq gli ultimi cinque dermatologi dopo un esame attento anche con la lampada di wood non mi hanno riscontrato nulla di infettivo ed addirittura uno di questi mi ha liquidato solo prescrivendomi un sapone intimo, vandel latte detergente, con il quale ho subito provato un grande sollievo anche se non ho risolto.Negli ultimi mesi non usando più l'olio di vasellina come idratante prima dello sport e prima della pratica sessuale, ho subito più screpolature sull'asta e molto fastidiose tanto che da 12 gg sono fermo con il ciclismo e da 6gg anche con il sesso. Da premettere che dopo pochi giorni dall'ultimo rapporto, durante il quale alcune screpolature già esistenti erano peggiorate, sto usando il vea olio e subito le screpolature sono svanite quasi del tutto..... e migliorano sempre di più. Martedi prossimo mi sottoporrò anche ad una visita andrologica giusto per spendere altri soldi! Possibile che io abbia solo un'alterazione del film idrolipidico nella zona genitale e che ristabilendo i suoi livelli, risolvo il problema? il film idrolipidico può alterarsi in modo irreversibile? La pelle prepuziale non è stretta intorno al glande nel senso che lo scopre bene, solo, noto che è leggermente appiccicosa, in posizione di riposo. Fra l'altro le screpolature che si stanno formando ultimamente, sono site nelle zone laterali dell'asta. Eventualmente esiste un prodotto che oltre ad idratare la pelle ristabilisca per sempre questo benedetto film idrolipidico. Sempre per mia imperizia nell'ultimo anno oltre ad usare quelle stupide creme cortisoniche prescritte dai dottori, di mia iniziativa ho usato vari prodotti naturali, quali oli essenziali, paste all'ossido di zinco ecc. Nessun dottore mi ha mai detto che a livello strutturale ho qualche deficit. Insomma cosa potrebbe essere se tutti i dottori si contraddicono fra di loro? le diagnosi più frequentii sono dermatite irritativa allergica.Ho anche fatto i patch test su 40 sostanze, analisi varie. Tutto.tutto negativo. Non sono in sovrappeso. 1.70 peso 66kg.grazie in anticipo