Differenza tra la pulsatilità di due vasi arteriosi, simmetrici (ad esempio, polso arterioso del braccio destro e del braccio sinistro).